Sport

Davide Rebellin ospite a sorpresa del GC ‘95

Davide Rebellin ospite a sorpresa del GC ‘95
Sport 18 Dicembre 2015 ore 08:25

Un ospite a sorpresa per chiudere un grande 2015. Alla cena del Gruppo Ciclistico ‘95 è arrivato il ciclista professionista Davide Rebellin, vincitore tra le altre di una Liegi-Bastoger-Liegi, di una Amstel Gold race e di una Parigi –Nizza, invitato per l’occasione dall’amico Antonio Piciaccia, vice presidente dell’associazione.

Un bel regalo per i presenti, accorsi in un centinaio, con alcune presenze illustri come l’assessore comunale allo Sport Rossano Pirovano, il responsabile provinciale Acsi Ciclismo Alberto Filippini e il presidente GS Alpi Vittorio Mevio, patron di uno dei circuiti più importanti del settore ciclistico amatoriale di cui farà parte anche la Granfondo di Novara il prossimo 8 maggio 2016.

 A dare avvio alle danze la neo-eletta presidente Graziana Antoci, prima donna in testa al gruppo dallo scorso novembre: «Per me è un onore essere stata scelta come presidente del Gruppo Ciclistico ‘95 proprio nel 20° anno del suo anniversario. Lo interpreto come un grande segnale di rinnovamento e cambiamento, ma anche di coraggio,  un vero esempio di sportività».

Durante la cena sono stati consegnati alcuni riconoscimenti agli ex presidenti e agli sponsor. Piciaccia, infine, ha ricordato la10ª posizione nella classifica squadre di Coppa Piemonte e la 2ª nel circuito Alpi Challenge: «Il prossimo anno sarà molto importante per consolidare l’intero team, che è cresciuto in maniera esponenziale negli ultimi anni e si è arricchito di personalità davvero notevoli».

p.d.l.

Un ospite a sorpresa per chiudere un grande 2015. Alla cena del Gruppo Ciclistico ‘95 è arrivato il ciclista professionista Davide Rebellin, vincitore tra le altre di una Liegi-Bastoger-Liegi, di una Amstel Gold race e di una Parigi –Nizza, invitato per l’occasione dall’amico Antonio Piciaccia, vice presidente dell’associazione.

Un bel regalo per i presenti, accorsi in un centinaio, con alcune presenze illustri come l’assessore comunale allo Sport Rossano Pirovano, il responsabile provinciale Acsi Ciclismo Alberto Filippini e il presidente GS Alpi Vittorio Mevio, patron di uno dei circuiti più importanti del settore ciclistico amatoriale di cui farà parte anche la Granfondo di Novara il prossimo 8 maggio 2016.

 A dare avvio alle danze la neo-eletta presidente Graziana Antoci, prima donna in testa al gruppo dallo scorso novembre: «Per me è un onore essere stata scelta come presidente del Gruppo Ciclistico ‘95 proprio nel 20° anno del suo anniversario. Lo interpreto come un grande segnale di rinnovamento e cambiamento, ma anche di coraggio,  un vero esempio di sportività».

Durante la cena sono stati consegnati alcuni riconoscimenti agli ex presidenti e agli sponsor. Piciaccia, infine, ha ricordato la10ª posizione nella classifica squadre di Coppa Piemonte e la 2ª nel circuito Alpi Challenge: «Il prossimo anno sarà molto importante per consolidare l’intero team, che è cresciuto in maniera esponenziale negli ultimi anni e si è arricchito di personalità davvero notevoli».

p.d.l.