Menu
Cerca
Seconda tappa

Oggi pomeriggio a Novara arriva il Giro d'Italia: le modifiche alla viabilità

Stupinigi (Nichelino) – Novara km 173

Oggi pomeriggio a Novara arriva il Giro d'Italia: le modifiche alla viabilità
Sport Novara, 09 Maggio 2021 ore 07:49

A 10 anni di distanza dall’ultima volta, e nel 160° anniversario dell’Unità d’Italia, Torino e la Regione Piemonte ospiteranno la Grande Partenza del Giro d’Italia. La prima frazione sarà una cronometro individuale di 9 chilometri per le vie di Torino sabato 8 maggio; la seconda una tappa adatta ai velocisti da Stupinigi (Nichelino) a Novara (173 chilometri) mentre la terza partirà da Biella per terminare a Canale dopo 187 km (tappa mossa adatta ai finisseur o ai colpi di mano). La Regione Piemonte sarà interessata ancora nella parte finale del Giro. Infatti la 19^ tappa vedrà l’arrivo in salita sull’Alpe di Mera in Valsesia e il giorno seguente la partenza da Verbania.

La tappa di domenica 9

Tappa 02: Stupinigi (Nichelino) – Novara km 173
Tappa destinata all’arrivo in volata praticamente pianeggiante salvo un breve tratto ondulato nel Monferrato. Partenza dalla Palazzina di Caccia di Stupinigi per toccare dopo pochi chilometri un altro castello Sabaudo a Racconigi. Si transita poi da Santena città dove riposa Camillo Benso Conte di Cavour a 160 anni dalla scomparsa. Dopo aver oltrepassato anche Castelnuovo Don Bosco si affrontano facili ondulazioni attraverso il Monferrato fino a entrare nella pianura Padana dove la corsa si snoda fra le risai per lunghi tratti rettilinei intervallati da grossi borghi e città tra i quali Vercelli.

Le modifiche alla viabilità

In pratica occasione dell’arrivo del Giro in città ecco quelle che sono le modifiche alla viabilità previste per domenica 9 maggio. In base all’andatura l’arrivo dovrebbe avvenire intorno alle 17. La «carovana rosa» giungerà dalla Sp 11, sul territorio del Comune di Casalino.

Le strade interessante al passaggio saranno:  via Castello (Casalgiate), via Torre (Casalgiate), via Delle Industrie (San Pietro Mosezzo), sp.11 di Biandrate, via Biandrate, via Porzio Giovanola, viale  Kennedy (arrivo). Sarà disposta la chiusura totale della circolazione dei veicoli e dei pedoni a partire dalle 14 circa e fino alle 17.30 circa, salvo imprevisti e variazioni e sarà vietata la sosta su ambo i lati della carreggiata in tutte le vie interessate.

Inoltre sarà anche vietata la sosta su ambo i lati della carreggiata in viale Kennedy, via Galvani, via Perugia, via Ancona, via Patti, piazza  King, piazzale Mornese, piazzale Meneghetti, via Bolzano, via Papa Giovanni XXIII  (tratto compreso fra viale  Kennedy e il viale a doppia carreggiata) parcheggio campo di atletica, palazzetto dello sport Dal Lago e bocciodromo Bermani, per tutta la loro lunghezza ed ampiezza, pena la rimozione forzata, dalle ore 19 di sabato 8 maggio sino a fine manifestazione di domenica 9 maggio (completo smontaggio strutture).
Nelle suddette vie e aree di parcheggio sarà anche vietata la circolazione veicolare totale dalle ore 21 di sabato 8  maggio e sino a fine manifestazione e completo smontaggio strutture di domenica  9 maggio al fine di permettere la sistemazione di tutte le strutture relative all’arrivo di tappa del Giro e lo svolgimento in sicurezza della competizione.