Ciclismo

Filippo Ganna sale sul tetto del mondo!

Il verbanese domina il mondiale a cronometro a Imola e diventa il primo italiano a conquistare la maglia iridata nella specialità.

Filippo Ganna sale sul tetto del mondo!
VCO, 25 Settembre 2020 ore 17:20

Filippo Ganna sale sul tetto del mondo! Il 24enne verbanese si è laureato campione del mondo a cronometro di ciclismo a Imola: è la prima volta nella storia per un corridore italiano.

Dominati tutti gli avversari alla media di 52,978 km/h

Dopo i quattro ori individuali su pista. Il verbanese ha letteralmente dominato la gara, distruggendo la concorrenza: alle sue spalle si sono piazzato Wout van Aert (Belgio) e Stefan Kung (Svizzera). L’azzurro ja percorso i 31.7 km pianeggianti in programma per la prova riservata agli Uomini Elite all’impressionante media oraria di 52,978 km/h.

Il verbanese commosso al traguardo: «Ora voglio solo festeggiare con la mia famiglia»

Stremato e commosso al traguardo Ganna ha pronuciato le sue prime parole da campione del mondo: «Grazie a tutti, alla mia squadra, alla nazionale, ai tecnici e a tutti coloro che in questi anni mi sono stati vicino – ha esclamato – Nei giorni scorsi sono stato molto con i miei amici, cercando di non parlare della gara. Non volevo arrivare con troppa pressione addosso. Questo è il mio primo mondiale su strada e voglio solo festeggiarlo con la mia famiglia».
p.d.l.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità