Ginnastica artistica, la città si prepara ad accogliere la Novara Cup 2015

Ginnastica artistica, la città si prepara ad accogliere la Novara Cup 2015
Sport 06 Ottobre 2015 ore 02:20

NOVARA – Si è svolta ieri in Municipio la conferenza stampa di presentazione della Novara Cup 2015, importantissima competizione internazionale di ginnastica artistica in programma a Novara nel prossimo fine settimana.
Per la precisione l’appuntamento con la seconda edizione della gara premondiale alla quale parteciperanno le nazionali di Italia, Romania, Spagna e Belgio, è per sabato 10 ottobre al palazzetto dello Sport del Terdoppio (ex Sporting).
Una seconda edizione ancora più qualitativa rispetto a quella del settembre 2014, vista la partecipazione della nazionale romena (con la campionessa del Mondo Iordace), tra le prime al mondo insieme alla Cina.

NOVARA – Si è svolta ieri in Municipio la conferenza stampa di presentazione della Novara Cup 2015, importantissima competizione internazionale di ginnastica artistica in programma a Novara nel prossimo fine settimana.
Per la precisione l’appuntamento con la seconda edizione della gara premondiale alla quale parteciperanno le nazionali di Italia, Romania, Spagna e Belgio, è per sabato 10 ottobre al palazzetto dello Sport del Terdoppio (ex Sporting).
Una seconda edizione ancora più qualitativa rispetto a quella del settembre 2014, vista la partecipazione della nazionale romena (con la campionessa del Mondo Iordace), tra le prime al mondo insieme alla Cina.
Organizzata dall’A.s.d. Ginnastica San Pietro Mosezzo 2012, la prestigiosa manifestazione vedrà impegnate le migliori ginnaste dei quattro paesi in competizione, che si esibiranno nella nostra città in preparazione dei mondiali di ginnastica artistica che si svolgeranno al SSE Hydro di Glasgow nel Regno Unito, dal 23 ottobre al 1° novembre.
Un avvenimento di portata internazionale, inserito nel progetto “Novara è Sport” del Comune di Novara, da cui è patrocinato. Saranno in tutto una sessantina le partecipanti all’evento che vedrà schierate sette delle migliori atlete di ogni nazione (per l’Italia anche Vanessa Ferrari e Carlotta Ferito, quest’ultima nota per la partecipazione al reality “Vite parallele”) ed una giuria composta da giudici internazionali provenienti da diversi paesi, considerato il fatto che la prova è valida per la prima fase di qualificazione alle Olimpiadi di Rio. L’evento darà modo alle ginnaste di misurarsi ad altissimo livello così da verificare il proprio grado di preparazione tecnica.
“Si tratta di una gara internazionale di altissimo livello – ha sottolineato l’assessore comunale allo Sport Rossano Pirovano – che segue la edizione dell’anno scorso che già ebbe una grande cornice di pubblico. A Novara vantiamo una grande tradizione per questo sport e l’humus è senz’altro favorevole per apprezzare appieno la qualità delle ginnaste che si misureranno sul parquet e sulle pedane”.
“Lo sport – ha commentato il sindaco Andrea Ballarè – è uno dei fattori trainanti del grande rilancio che Novara ha vissuto negli ultimi anni: basti ricordare che proprio le manifestazioni sportive di livello sono una delle componenti che ci hanno portato ad essere nell’ultimo anno il capoluogo piemontese con la migliore performance quanto a presenze di turisti provenienti da fuori città, con una crescita del 7%. Con grande soddisfazione quindi l’amministrazione comunale porge il proprio benvenuto a Novara a tutti i partecipanti a questa importante manifestazione di ginnastica artistica e al pubblico che seguirà le gare”.
“E’ un appuntamento molto atteso – ha spiegato il team manager dell’A.s.d. San Pietro Mosezzo Massimo Contaldo – perché consentirà alle squadre partecipanti di mettere a punto la preparazione prima della prova dei mondiali. Presenzieranno alla manifestazione il presidente della Federazione Mondiale Bruno Grandi, componente del Cio ed il presidente della Federazione di Ginnastica Italiana Riccardo Agabio: due nomi che testimoniano l’importanza del meeting”. L’evento avrà inizio alle 16,30, le atlete ed i relativi accompagnatori saranno già in città il giorno precedente.
I biglietti per assistere alla gara (i prezzi sono 13 euro per i biglietti silver e 18 euro per i gold) sono acquistabili anche on line sul sito www.ginnasticasanpietromosezzo.it oppure prenotabili telefonicamente al numero 3450688879. Dal 5 ottobre i tagliandi si acquistano solamente al botteghino del pala Terdoppio (dalle 14.30 del giorno della gara). La manifestazione è denominata Trofeo Italgas in omaggio al main sponsor, che sostiene la manifestazione, nell’ambito del progetto “Novara è sport”.

v.s.