Sport
Basket

Gli Spartans Borgomanero battono i Vikings Paruzzaro

La corsa playoff è tutt’altro che finita.

Gli Spartans Borgomanero battono i Vikings Paruzzaro
Sport Borgomanero, 29 Marzo 2022 ore 06:29
In un PalaDonBosco con il pubblico delle grandi occasioni, gli Spartans, nonostante le assenze e i cambi corti, riescono a battere i Vikings in un match esaltante. La difesa disegnata dall’esperto coach Facchin è risultata l’arma perfetta per neutralizzare Paruzzaro, i gialloneri si sono imposti per 72 a 63.

Il match

La sfida parte subito forte con il canestro di Lanza ad aprire le danze per gli Spartans, al quale risponde Cristina per gli ospiti. Tutto il quarto viaggia in equilibrio, tuttavia sono i ragazzi di coach Facchin ad avere più freschezza e qualità nel gioco, infatti il tabellone dà ragione ai padroni di casa: 23 a 21 alla prima sirena.
La seconda frazione vede la compagine ospite in crisi e ad approfittarne ci pensa Caligaris, il quale, muovendo la retina per tre volte, pone al comando i gialloneri. Paruzzaro attraversa, lungo tutto il quarto, molte difficoltà ad andare a segno e gli Spartans allungano il vantaggio. All’intervallo, dopo i due punti di Caligaris all’ultimo respiro, gli ospiti sono fermi a 29 punti: impresa riuscita grazie all’efficace tattica difensiva, mentre l’attacco giallonero si blocca a 46.
La ripresa, come spesso accade alla squadra borgomanerese, inizia in declino per i ragazzi di coach Facchin, che vedono il vantaggio ottenuto sgretolarsi fino al – 6 ospite, forzando al timeout l’allenatore borgomanerese doc. Al rientro dalla sospensione, gli Spartans cominciano ad alzare i ritmi, tuttavia la foga agonistica di Paruzzaro accorcia le distanze e si va all’ultimo quarto, il decisivo, col punteggio di 56 a 48.
Nell’ultima frazione gli Spartans fanno valere tutta la loro esperienza: la decisa difesa e il perfetto opportunismo offensivo trascinano i gialloneri verso il traguardo. Con un Caligaris tuttofare e il “totem difensivo” Pilla, i casalinghi portano a casa i due punti meritatamente. L’ultima sirena fotografa il risultato sul 72 a 63 per gli Spartans.
Prestazione sublime da parte di tutta la squadra che, nonostante le ultime assenze di Giadini e Tufano, porta a casa i due punti. MVP di giornata è Mattia Caligaris, non solo per i 21 punti a referto, ma anche per la sua determinazione nella propria metà campo e gli assist forniti ai suoi compagni lungo tutti i 39 minuti giocati. In doppia cifra anche Maioni, Romani e Huti, determinanti in entrambe le fasi. Da segnalare le prestazioni di carattere di Stasi, Pilla e Lanza, che hanno sicuramente dato un “quid” in più alla squadra nei momenti di difficoltà, così come la panchina. Gli Spartans recuperano i due punti persi a Paruzzaro nella gara di andata, avendo trovato veramente un giornata storta, soprattutto grazie al proprio stratega; infatti coach Facchin, lungo tutta la settimana, ha assiduamente studiato la tattica offensiva dei Vikings e ha impostato la difesa più efficace che gli ha permesso di strappare il referto rosa a fine partita.
Prossimo appuntamento domenica 3 aprile in trasferta a Montalto Dora. La squadra di coach Macario Ban è stata l’unica fin qui ad aver strappato i due punti dal PalaDonBosco, complice una prestazione sottotono dei borgomaneresi, pertanto sarà arduo andare ad accaparrarsi i due punti sul loro campo. La corsa playoff è tutt’altro che finita, gli Spartans sono a 6 punti ed è ancora tutto da decidere, servono determinazione e concentrazione per proseguire il cammino in modo corretto. Palla a due alle ore 18.

I tabellini

Spartans – Vikings Paruzzaro 72 – 63
(23 – 21, 46 – 29, 56 – 48)
Spartans: Maioni 16, Bainotti ne, Pilla, Stasi 1, Romani 14, Giadini ne, Caligaris 21, Huti 11, Lanza 9. All. Facchin
Paruzzaro: Dalleolle 14, Cristina 2, Servini 11, Bardi 6, Sterchele 3, Barbieri ne, Carroccio, Zanoletti, Capra 2, Pioppi 16, Ravasi 9. All. Romerio.
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter