Sport
Basket

Gli Spartans continuano a vincere: battuta Gravellona

Prossimo appuntamento martedì 8 febbraio a Domodossola.

Gli Spartans continuano a vincere: battuta Gravellona
Sport Borgomanero, 07 Febbraio 2022 ore 12:24

Gara non scontata quella svoltasi venerdì 4 febbraio, sul parquet del PalaDonBosco di Borgomanero, dove gli Spartans vincono, con un po' di fatica, il match contro la Vega Gravellona.
Dopo un primo tempo con poca testa, il terzo quarto è lo spartiacque della partita: il parziale di 25 a 8 per i gialloneri crea il solco decisivo.

La cronaca della partita

I padroni di casa partono male: il quintetto iniziale sembra non avere quella solita freschezza di gioco e, nonostante i colpi di Romani e Caligaris, il primo quarto finisce con il 17 pari sul tabellone.

Nel secondo periodo gli Spartans non riescono a concretizzare le occasioni create: mentre coach Facchin pensa alla strategia e ai cambi, il Gravellona non resta a guardare e prende fiducia al tiro.
Il timeout Spartans a metà quarto non sembra migliorare l'inerzia della gara: si va all'intervallo con il punteggio di 41 a 35 per gli ospiti.

Il lavoro del coach durante il breve intervallo è motivare i suoi ragazzi e rimetterli sulla giusta carreggiata; gli Spartans, al rientro in campo, cominciano a giocare a pallacanestro e segnano i punti necessari per recuperare lo svantaggio e aumentano il divario.
Il cinismo di Romani sotto canestro, la grinta di Maioni su tutto il campo e la leadership tecnica di Caligaris, gli ingegneri di questa vittoria, scavano il solco decisivo per gettare le solide fondamenta per vincere la gara.
La terza sirena suona e il tabellone indica 60 a 49 per gli Spartans.

L'ultimo quarto scorre tranquillo: i tiri, quasi tutti in ritmo, dei gialloneri vanno a segno; la strategia difensiva disegnata da coach Facchin sembra reggere e gli avversari non segnano più con continuità.
La partita finisce col risultato di 73 a 59 per gli Spartans.

Gara dai ritmi bassi da ambedue le squadre per via delle assenze e del periodo non eccellente dal punto di vista fisico.
Da segnalare una grande prestazione di Lo Basso per gli avversari, coordinatore degli attacchi del Gravellona, sempre attento e dalla mano calda.
Grandissima prestazione per Caligaris, stremato dal forzato minutaggio (38 min in campo) ma mai sottotono. Huti e Maioni sono stati decisivi per gli Spartans in entrambe le aree con grande garra difensiva e grinta offensiva.
Romani miglior marcatore della partita e del girone, un punto fermo di questa squadra.

Prossimo appuntamento martedì 8 febbraio a Domodossola per il recupero della 5ª giornata. Match spettacolare e assolutamente sul filo di lana, dove gli Spartans, matematicamente nei playoff, proveranno a fermare la corazzata Domo, ancora in corsa per accedere alla seconda fase Top.
Match che all'andata ha visto i gialloneri vincitori, tuttavia, per via delle corte rotazioni a disposizione di coach Facchin, sarà ancora più dura da portare a casa.
Palla a due alle ore 21.
Potrete vedere il match in diretta sul canale YouTube della Cestistica Domodossola.

Di seguito i tabellini:

Spartans - In Contro Gravellona 73-59
(17-17, 35-41, 60-49)
Spartans: Maioni 10, Bainotti 4, Pilla, Romani 22, Caligaris 17, Huti 13, Lanza 7, Martelozzo. All. Facchin
Gravellona: Dell'Orto 11, Lo Basso 19, Santini 2, Demarchi 5, Debernardi 9, Rossi 4, Molinari, Dueggeli, Carbone 4, Laidelli 5. All. Buarotti

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter