Sport

I campioni del pattinaggio artistico si allenano a Novara

I campioni del pattinaggio artistico si allenano a Novara
Sport 04 Marzo 2016 ore 19:29

NOVARA - Sono più di 100 i giovani pattinatori azzurri che si stanno allenando in questi giorni al Pala Igor e al Palasport Dal Lago di Novara. I due impianti sportivi, scelti come prestigiosa location, ospiteranno infatti la preparazione atletica della Nazionale italiana di pattinaggio artistico a rotelle degli atleti selezionati per i prossimi Campionati del Mondo, di cui la città si è aggiudicata l’organizzazione per l’edizione 2016.
Dal 29 settembre all’8 ottobre, infatti, Novara accoglierà i Mondiali di Pattinaggio Artistico a rotelle e più di 2.000 atleti di 133 Federazioni che giungeranno da 40 Paesi di tutto il mondo per contendersi i titoli iridati nelle diverse categorie (nella foto la consegna della bandiera). 
Gli atleti che prendono parte allo stage sono arrivati ieri mattina e dopo la sistemazione all’hotel La Bussola hanno iniziato subito la preparazione con il primo allenamento in agenda. Lo stage sta proseguendo oggi e continuerà anche domani. Proprio domani, sabato 5 marzo, sarà l’occasione per conoscere e vedere da vicino i campioni in carica, dato che ci sarà la possibilità di assistere al loro programma di esercizi. Nel pomeriggio, infatti, gli allenamenti presso il Pala Igor degli Juniores e dei Seniores della Nazionale saranno aperti al pubblico: i giovani pattinatori delle Associazioni sportive di Novara e gli appassionati potranno essere presenti durante le esercitazioni dei loro beniamini, seguendo un allenamento tipo e osservando le performances fuori gara in modo privilegiato. Sotto gli occhi del Commissario Tecnico Fabio Hollan e della Responsabile SIRI Sara Locandro prenderanno parte allo stage diversi plurimedagliati in competizioni nazionali e internazionali.

 

NOVARA - Sono più di 100 i giovani pattinatori azzurri che si stanno allenando in questi giorni al Pala Igor e al Palasport Dal Lago di Novara. I due impianti sportivi, scelti come prestigiosa location, ospiteranno infatti la preparazione atletica della Nazionale italiana di pattinaggio artistico a rotelle degli atleti selezionati per i prossimi Campionati del Mondo, di cui la città si è aggiudicata l’organizzazione per l’edizione 2016.
Dal 29 settembre all’8 ottobre, infatti, Novara accoglierà i Mondiali di Pattinaggio Artistico a rotelle e più di 2.000 atleti di 133 Federazioni che giungeranno da 40 Paesi di tutto il mondo per contendersi i titoli iridati nelle diverse categorie (nella foto la consegna della bandiera). 
Gli atleti che prendono parte allo stage sono arrivati ieri mattina e dopo la sistemazione all’hotel La Bussola hanno iniziato subito la preparazione con il primo allenamento in agenda. Lo stage sta proseguendo oggi e continuerà anche domani. Proprio domani, sabato 5 marzo, sarà l’occasione per conoscere e vedere da vicino i campioni in carica, dato che ci sarà la possibilità di assistere al loro programma di esercizi. Nel pomeriggio, infatti, gli allenamenti presso il Pala Igor degli Juniores e dei Seniores della Nazionale saranno aperti al pubblico: i giovani pattinatori delle Associazioni sportive di Novara e gli appassionati potranno essere presenti durante le esercitazioni dei loro beniamini, seguendo un allenamento tipo e osservando le performances fuori gara in modo privilegiato. Sotto gli occhi del Commissario Tecnico Fabio Hollan e della Responsabile SIRI Sara Locandro prenderanno parte allo stage diversi plurimedagliati in competizioni nazionali e internazionali.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter