Presentazione

Il ministro Abodi a Novara per i World Skate Games Italia 2024 - VIDEO e FOTO

Il capoluogo piemontese ospiterà le gare dell’Hockey Pista e della Nazionale Italiana

Pubblicato:
Aggiornato:

Venerdì 28 giugno a Novara nel cortile del Broletto Federazione Italiana Sport Rotellistici e la Federazione Mondiale World Skate hanno presentato ufficialmente i prossimi World Skate Games Italia 2024, un'esperienza senza precedenti in cui tutte le 12 discipline praticate sulle rotelle si fonderanno in un turbinio di emozioni mozzafiato, un vero e proprio festival della gioventù in cui si mescolano sport e intrattenimento.

WhatsApp Image 2024-06-28 at 15.09.00
Foto 1 di 4
WhatsApp Image 2024-06-28 at 15.09.08
Foto 2 di 4
presentazione mondiali 1
Foto 3 di 4
presentazione mondiali 2
Foto 4 di 4

World Skate Games Italia 2024: presentazione al Broletto

I world skate games si terranno dal 6 al 22 settembre, e vedranno Novara ospitare le gare dell’Hockey Pista e della Nazionale Italiana.

La cerimonia di questa mattina ha visto gli interventi del ministro per lo Sport e i Giovani Andrea Abodi, di Sabatino Aracu (Presidente Fisr e World Skate), di Ivan De Grandis, assessore allo sport Comune di Novara) e di Marina Chiarelli, vice sindaco uscente di Novara e neo assessore regionale.

“Viviamo proiettati nel futuro e grazie ai giovani. Questa manifestazione rappresenta nel migliore dei modi tutto ciò. Quando si celebrano 100 anni di storia, come accade per la federazione mondiale e per l’Hockey qui a Novara - ha sottolineato il ministro Abodi - quando si parla di numeri come più di 100 paesi partecipanti, 12 discipline, 4 regioni coinvolte, 12.000 atleti, 600 competizioni, come accade per i World Skate Games 2024, è evidente che viene lanciata una sfida grandissima. Sfida che, grazie alla capacità organizzativa della Federazione mondiale e di quella italiana e della macchina organizzativa locale, sarà raccolta nel migliore dei modi, per un evento di portata straordinaria".

“Un territorio spettacolare come quello di Novara potrà essere promosso - ha detto Abodi - La manifestazione mondiale rappresenta un incontro tra popoli, attraverso lo sport, per la pace, l’inclusione, in simbiosi con l’essere umano. Il Futuro non è solo di medaglie e vittorie, ma anche di inclusione, lealtà, solidarietà e legalità. Valori rappresentati a pieno dagli sport rotellistici”.

Prima volta in Italia, 4 regioni interessate

Dopo il grandissimo successo dell'edizione 2022, andata in scena in terra argentina, a Buenos Aires, per la prima volta l'Italia ospiterà la quarta edizione dei World Skate Games, con un supporto istituzionale sia centrale, con il sostegno del Dipartimento Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che locale, con il coinvolgimento ed il contributo di tutte le Regioni ed i Comuni coinvolti. Saranno quattro le regioni interessate: Piemonte, Lazio, Abruzzo ed Emilia-Romagna, per un festival dello sport che si preannuncia unico nel suo genere.

“Non sarà solo il mondiale dei mondiali a rotelle, ma un vero festival dei giovani - ha rimarcato il presidente Fisr e World Skate, Sabatino Aracu - Ogni evento, immerso nel cuore delle città, a partire da Novara, dal Piemonte, Roma, Abruzzo, Emilia-Romagna, Lazio. Una manifestazione a ritmo di musica, colonna sonora imprescindibile che animerà ogni competizione in un mix di trick, salti, emozioni, record sportivi e giochi di squadra. Novara sarà poi tra le protagoniste dell’evento, ospitando le competizioni di Hockey su Pista. Una città ed una regione che hanno grande tradizione e storia hockeystica. Siamo sicuri di garantire un eccezionale spettacolo e far divertire e appassionare tantissime persone”.

I numeri dell'evento

I World Skate Games saranno un evento dai numeri impressionanti: 12 discipline, tra cui quella olimpica dello skateboarding, 4 regioni coinvolte, 20 differenti locations, 12.000 tra atleti e team, 600 competizioni, 100 Paesi partecipanti, oltre 100 broadcasting tv e media, più di 150 titoli da assegnare, per la manifestazione che, a livello internazionale, assegna più titoli nella storia degli eventi sportivi. Sono solo alcuni dei numeri dello straordinario Mondiale dei Mondiali.

Le discipline: Pattinaggio Artistico - Pattinaggio Corsa - Skateboarding - Skate Cross - Hockey Pista - Hockey Inline - Downhill - Roller Freestyle - Slalom - Scootering - Roller Derby - Inline Freestyle.

Le regioni coinvolte: Piemonte, Lazio, Abruzzo, Emilia-Romagna. Roma ospiterà anche la spettacolare Cerimonia di Apertura, in programma il 6 di settembre, a Piazza di Spagna.

Le discipline rotellistiche godono ormai da diversi anni, di un grandissimo appeal mediatico, di migliaia di followers e di un seguito internazionale in costante crescita, grazie a numeri importanti e a tantissimi appassionati e sportivi.

Il ruolo di Novara

Novara ospiterà le gare dell’Hockey Pista e della Nazionale Italiana. La città piemontese ha una storia centenaria legata a questo straordinario sport: è la capitale italiana dell'hockey su pista, dove la squadra del Novara ha vinto 32 campionati nazionali nella sua illustre storia.

Dalla storica pista esterna di Viale Buonarroti, dove sono nati i primi campioni ed il primo forte interesse per le rotelle, fino al 1969, data della costruzione del Palasport in Viale Kennedy, diventato il tempio delle rotelle mondiali, fino agli anni 2000. Tanti i giocatori che, partendo da queste due piste, sono diventati delle stelle del firmamento mondiale del Rink Hockey. Nel 2024 il ritorno nella massima serie nazionale, con la promozione dell’Azzurra Novara in Serie A1, per ritrovare il livello che compete alla città e al pubblico novarese. Ora arrivano i World Skate Games Italia 2024, accompagnati dalla volontà di tutta la Novara sportiva, e non solo, di ritrovare lo stesso interesse ed amore per la tradizione che il Rink Hockey ha regalato in questi cento anni di storia.

"Sono contento e orgoglioso del fatto che la nostra Novara possa ospitare il Mondiale di Hockey pista - ha sottolineato Ivan De Grandis, assessore allo sport del Comune di Novara: soprattutto nell'anno in cui ricorrono il 40º anniversario dei Mondiali del 1984, disputati proprio nella nostra città, ed il Centenario della storia hockeystica novarese. Negli ultimi anni, abbiamo lavorato intensamente per migliorare gli impianti sportivi della nostra città, a partire dal Pala Dal Lago, simbolo della storia dell'hockey italiano. Aver raggiunto questo alto numero di iscritti è un grandissimo motivo di orgoglio e certifica il buon lavoro fin qui svolto dal comitato organizzatore. Ma non ci fermiamo di certo qui! Novara si farà trovare pronta per un evento così importante, sia a livello nazionale e soprattutto internazionale”.

L'esito dei sorteggi

La Nazionale Italiana maschile del CT Alessandro Bertolucci è stata inserita nel Girone B, insieme a Spagna, Francia e Cile.

L'esordio sarà contro il Cile, lunedì 16 settembre, poi martedì 17 contro la Francia e, a chiudere il girone di qualificazione, mercoledì 18, contro la Spagna. La Nazionale Femminile invece esordirà il 16 settembre contro l’Inghilterra. Un Mondiale che sarà aperto l'8 settembre dalla Nazionale Under 19, contro la Colombia.

 

 

 

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali