Menu
Cerca
Serie C: l'infrasettimanale

Il Novara Calcio all’esame Juventus Under 23

Oggi alle 18 (diretta tv su Rai Sport) azzurri in campo contro i baby bianconeri al "Moccagatta" di Alessandria.

Il Novara Calcio all’esame Juventus Under 23
Sport Novara, 03 Marzo 2021 ore 07:00

Il Novara Calcio all’esame Juventus Under 23. Oggi pomeriggio, mercoledì, ore 18, con diretta tv su Rai Sport, gli azzurri vanno a caccia di altri punti salvezza.

Una sfida ricca di incognite: «Sempre in campo per muovere la classifica»

Allo stadio “Moccagatta” di Alessandria affronteranno una partita ricca di incognite, a partire proprio dall’avversario: «Una gara particolare – ammette mister Simone Banchieri – A pieno organico stiamo parlando della squadra più forte del girone, la difficoltà sarà capire che giocatori ci troveremo davanti, visto che molti fanno la spola tra under 23 e prima squadra. Noi dobbiamo fare punti, i 12 conquistati nelle ultime 7 partite non bastano per darci tranquillità. Dobbiamo sempre scendere in campo per muovere la classifica, sapendo che non ci regala niente nessuno».

Banchieri: «Giocheremo 6 volte nei prossimi 26 giorni, sarà fondamentale attingere alle rotazioni»

Sarà un mese di marzo con tanti impegni, la condizione e le rotazioni faranno la differenza per affrontare un ciclo di sfide così serrato: «Nei prossimi 26 giorni giocheremo sei volte, dunque una gara ogni quattro giorni – continua il tecnico – Un bel rebus, anche se tutti generalmente sono nelle stesse condizioni. Dovremo attingere alle disponibilità dell’intera rosa per le rotazioni, altrimenti diventa impossile tenere un ritmo simile».

Con l’assenza di Rossetti ipotesi Panico o Tordini centravanti, Piscitella e Gonzalez pronti per uno spezzone?

Il Novara dovrà fare di necessità virtù, soprattutto in attacco, rispetto alle ultime uscite per l’assenza di Simone Rossetti (nella foto). Un giocatore risultato prezioso per liberare lo spazio ai compagni, in particolar modo a Lanini: «Giocherà qualcuno con caratteristiche diverse, il riferimento in avanti lo può fare Panico, ma anche Tordini, che sta meglio e sarà convocato – spiega Banchieri – Lanini ha bisogno di un giocatore davanti che gli dia la possibilità di giocare viso e non spalle alla porta».
Almeno per uno spezzone di partite potrebbero tornare a disposizione Gonzalez e Piscitella, sta meglio anche Migliorini ma difficilemte sarà a referto.
p.d.l.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli