Sport

Il Novara Calcio ha già la testa al Trapani

Il Novara Calcio ha già la testa al Trapani
Sport 25 Agosto 2016 ore 16:55

NOVARA  - «Via il dente via il dolore». Così mister Roberto Boscaglia ha risposto sul palco della presentazione ad una domanda sul primo avversario in campionato del “nuovo” Novara. Domenica alle 17.30 al “Piola” lui e i suoi “fedelissimi” collaboratori si troveranno subito davanti il Trapani, proprio la squadra che ha consacrato la carriera del tecnico di Gela: «Ce lo togliamo subito - ha ribadito l’allenatore - Sono contento di affrontare la mia ex squadra alla prima giornata, sarà una gara speciale».

La settimana di avvicinamento degli azzurri, iniziata lunedì con la presentazione ufficiale in piazza Duomo, è culminata ieri con l’ultimo test amichevole a Omegna che rappresenta ormai una classica del precampionato: al “Liberazione” è finita 9-1 in favore degli uomini di Boscaglia.

E in vista del debutto del campionato il Prefetto di Novara Castaldo, dopo la riunione tecnica di coordinamento delle Forze di Polizia, ha disposto  un’ordinanza che vieta fino al 30 giugno 2017 l’introduzione e la vendita di bevande alcoliche o di bottiglie di vetro, di plastica e di lattine all’interno del “Piola” e pone il divieto di commercializzazione di bevande da asporto superiori a 5° negli esercizi posti nelle zone limitrofe allo stadio.

Paolo De Luca

Leggi di più sul Corriere di Novara di giovedì 25 agosto 2016

NOVARA  - «Via il dente via il dolore». Così mister Roberto Boscaglia ha risposto sul palco della presentazione ad una domanda sul primo avversario in campionato del “nuovo” Novara. Domenica alle 17.30 al “Piola” lui e i suoi “fedelissimi” collaboratori si troveranno subito davanti il Trapani, proprio la squadra che ha consacrato la carriera del tecnico di Gela: «Ce lo togliamo subito - ha ribadito l’allenatore - Sono contento di affrontare la mia ex squadra alla prima giornata, sarà una gara speciale».

La settimana di avvicinamento degli azzurri, iniziata lunedì con la presentazione ufficiale in piazza Duomo, è culminata ieri con l’ultimo test amichevole a Omegna che rappresenta ormai una classica del precampionato: al “Liberazione” è finita 9-1 in favore degli uomini di Boscaglia.

E in vista del debutto del campionato il Prefetto di Novara Castaldo, dopo la riunione tecnica di coordinamento delle Forze di Polizia, ha disposto  un’ordinanza che vieta fino al 30 giugno 2017 l’introduzione e la vendita di bevande alcoliche o di bottiglie di vetro, di plastica e di lattine all’interno del “Piola” e pone il divieto di commercializzazione di bevande da asporto superiori a 5° negli esercizi posti nelle zone limitrofe allo stadio.

Paolo De Luca

Leggi di più sul Corriere di Novara di giovedì 25 agosto 2016

Seguici sui nostri canali