Sport

Il Novara calcio si aggiudica il derby della Provincia nel segno della B&B

Gli azzurri al “Piola” superano il Gozzano per 4 – 1 con le reti di Buzzegoli e Bortolussi

Il  Novara calcio si aggiudica il derby della Provincia nel segno della B&B
Novara, 09 Febbraio 2020 ore 17:02

Una partita dai due volti cambiata alla fine del primo tempo

Il derby della provincia va al Novara nel segno della doppia Buzzegoli e Bortolussi. Primo tempo poco spettacolare poi dopo il vantaggio azzurro nel finale il cambio di marcia. Ospiti già pericolosi al 3’ con un colpo di testa a lato di Momentè. Dopo questa fiammata la gara però non decolla. Tanto possesso palla, squadre coperte e poche emozioni. Al 20’ errore della difesa gozzanese e di testa Bortolussi scavalca il portiere con un pallonetto uscito precipitosamente ma la palla mentre tutti gridano al gol finisce sull’esterno della porta. Al 22’ episodio dubbio in area del Gozzano, Bortolussi lanciato a rete è stretto tra due difensori e cade, ma l’arbitro fa segno di giocare, nonostante le proteste azzurre che chiedono il rigore. Sono i due unici momenti da segnalare in un contesto poco spettacolare. Poche emozioni, tanti errori sia in fase d’impostazione sia in quella conclusiva. Gozzano attento e pronto al contropiede. Al 38’ su una punizione dalla destra Lanni deve deviare di pugno. Quando nessuno se lo aspetta, arriva il vantaggio dei padroni di casa. Gonzalez al limite dell’area, svirgola un pallone che arriva a Buzzegoli che tira, sul suo diagonale debole a pochi passi dalla porta difesa da Fiory si avventa Bortolussi che infila superando il portiere. Si arriva alla fine del primo tempo con i padroni di casa in vantaggio

La prima vittoria azzurra del 2020

La ripresa vede il Novara calcio trovare subito il raddoppio al 2’ con Buzzegoli. Il capitano calca dalla sinistra una punizione direttamente in porta che il portiere respinge quando la pialla è già oltre la linea a fil di palo. Trovato il raddoppio, gli azzurri acquistano sicurezza. Al 6’ discesa solita di Peralta che tira dal limite, il portiere si distende in tuffo e devia. Al 13’ su due tiri consecutivi in area novarese il Gozzano reclama due volte il rigore per due presunti falli di mano. Al 17’ terzo gol azzurro, ancora di Buzzegoli con un tiro da fuori area deviato da un difensore ospite che spiazza il portiere Fiory. Al 24’ Schiavi in mezza rovesciata in area manda la palla a lato. Al 36’ bella azione novarese con Schiavi che lancia Peralta che entrato in area dribbla un difensore e fa partire un diagonale che finisce di poco a lato. Al 39’ il Gozzano accorcia le distanze. Punizione corta dal limite dell’area dall’angolo alla destra di Lanni battuta da Garofalo e in area di testa colpisce Secondo che infila in rete. Al primo minuto di recupero Peralta fa partire un traversone che in area Rizzo devia nella propria porta con la più classica delle autoreti per il 4 -1. Finisce così e per il Novara calcio arriva la prima vittoria del 2020.

m.d.

NOVARA – GOZZANO  4 – 1

Approfondimenti e interviste sul numero del Corriere di Novara di lunedì

 

 

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei