Sport

Il Novara calcio soffre ma vince ancora

Gli azzurri superano per 2 – 1 la Giana Erminio al “Piola”

Il Novara calcio soffre ma vince ancora
Novara, 07 Ottobre 2020 ore 23:07

Gara dai due volti, primo tempo azzurro, ripresa per la squadra di Gorgonzola

Il Novara calcio soffre ma batte 2 – 1 la Giana Erminio. Gara dai due volti. Un primo tempo a tratti anche spettacolare dove i padroni di casa dopo un inizio timido prendono in mano le redini della gara. Ripresa invece dove la squadra di Gorgonzola cambia marcia e mette in difficoltà la difesa novarese in più di un’occasione. Partono subito all’attacco gli ospiti nel primo tempo e per una decina di minuti tengono ritmi alti. Sono però gli azzurri ad avere la prima grande occasione al 23’. Su corner di Buzzegoli, pallone a Panico che sul secondo palo serve Migliorini: che colpisce di testa da pochi passi ma para Zanellati. Crescono gli azzurri e al 35’ arriva il vantaggio. Panico servito alla perfezione da Buzzegoli si invola in area con un’azione personale che semina i difensori, conclusa con un bel diagonale rasoterra che si infila nella rete. Il vantaggio da ancora più convinzione al Novara calcio che diventa padrone del capo. Il raddoppio arriva in pieno recupero al 47’ con un eurogol del capitano Daniele Buzzegoli che da fuori area dalla sinistra fa partire un tiro imprendibile che si infila nel sette.

Conquistati tre punti importanti dalla squadra di mister Banchieri

Nella ripresa il Novara calcio parte ancora in attacco. Al 4’ Buzzegoli da fuori area tenta un altro eurogol con un tiro che il portiere ospite para. Al 5’ però la difesa dei padroni di casa mostra qualche incertezza e Zugaro riesce a crossare per Ferrario che tira, Lanni respinge ma da due passi Palazzolo tocca in rete. Gli azzurri cercano di reagire subito con Buzzegoli su punizione ma la gara ha un altro ritmo. I lombardi sull’onda dell’entusiasmo per la rete ma soprattutto grazie ad alcuni cambi azzeccati mettono in mostra un gioco più offensivo e alzano i ritmi. Il Novara calcio risponde ma con meno incisività, anche se Cisco appena entrato crea più di un’occasione. Al 39’ l’occasione più grossa per gli ospiti. Ruocco tira nell’uno contro uno con Lanni, che devia, ma la palla ha uno strano effetto ma Bove riesce a deviarla quasi sulla linea prima che termini in rete. Il recupero è di sofferenza e gli azzurri temono la beffa ma arriva il sospirato triplice fischio finale e tre preziosi punti per la squadra di mister Banchieri (nella foto).

m.d.

Novara – Giana Erminio – 2 – 1

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità