Sport
Sport

Il Novara Fc beffato dal Pordenone nel finale

Resiste fino al 42’ della ripresa il “muro” degli azzurri in trasferta

Il Novara Fc beffato dal Pordenone nel finale
Sport Novara, 19 Novembre 2022 ore 17:01

Vittoria friulana per 1 – 0 in una gara con poche occasioni

Il Novara Fc sul campo di Lignano Sabbiadoro è sconfitto di misura cedendo solo a tre minuti dalla fine, dopo aver gestito una gara di contenimento. Unico appunto negativo forse la troppa prudenza della squadra allenata da mister Cevoli. Partono subito forte i padroni di casa. Novara Fc coperto e pronto a ripartire in contropiede. Partita tattica. Poche le occasioni da gol chiare. La prima arriva al 35’ con un tiro di Candellone, parato in tuffo da Dejardins. Al 39’ Burraj fa partire una “palombella” insidiosa che costringe Dejardins al colpo di reni per deviare sopra la traversa.  Si arriva alla fine del primo tempo col risultato di parità a reti inviolate.

Forse troppo prudente la squadra di mister Cevoli

La ripresa non vede cambiare il copione. Padroni di casa che premono e il Novara Fc pronto alle ripartenze. Il Pordenone crea qualche occasione da gol in più rispetto alla prima parte di gara. Tanto pressing friulano. Novaresi spesso imprecisi nell’ultimo passaggio quando si portano in attacco. Al 15’ tiro rasoterra di Dubickas che Dejardins devia in tuffo. Azzurri in controllo ma i padroni di casa nel finale aumentano la pressione. Al 40’ Piscopo tira dal limite dell’area e la palla sorvola di poco la traversa novarese. Al 42’ arriva il gol che decide la partita. Su un cross in area arriva una deviazione che costringe Dejardins alla respinta, Ajeti è svelto a intervenire con un tap-in vincente da pochi passi. Per il Novara Fc una beffa.

m.d.

PORDENONE - NOVARA 1- 0

Cronaca, pagelle, approfondimenti e interviste sul numero del Corriere di Novara di lunedì

 

 

Seguici sui nostri canali