Sport
Sport

Il Novara Fc soffre ma conquista tre punti preziosi contro la Lavagnese

Gli azzurri al “Piola”, su un campo al limite dell’impraticabile per la neve, superano per 1 – 0 i Liguri

Il Novara Fc soffre ma conquista tre punti preziosi contro la Lavagnese
Sport Novara, 08 Dicembre 2021 ore 17:11

Partita decisa dalla rete di Pereira

Il Novara Fc soffre più del dovuto ma contro la Lavagnese conquista tre punti importantissimi con una vittoria di misura, su un campo al limite del praticabile causa neve. Un terreno di gioco parzialmente liberato dalla neve, le due aree e parte del centrocampo dove la palla assume spesso traiettorie inaspettate. Prima occasione per gli ospiti. Al 4’ tiro di Olivieri para a terra in due tempi De Jardins. All’11’ altra occasione ospite, Palo di Olivieri che entrato in area fa partire un rasoterra e sulla respinta Benassi spazza l’area. Primo acuto azzurro al 13’ con tiro rasoterra dalla distanza di Bortoletti che il portiere ligure para a terra in presa sicura. Al 18’ De Jardin devia sopra la traversa uno spiovente pericoloso. Al 23’ De Jardin esce su una palla insidiosa, ma la sfera sfugge e Paglino salva respingendo la sfera che sta andando nella porta vuota. La reazione azzurra c’è al 27’ quando Larribi tira da fuori area e costringe il portiere ospite alla deviazione. Con il passare dei minuti il Novara Fc inizia ad assestarsi. Al 35’ arriva il vantaggio azzurro. Larribi batte un corner, palla in area, dove Pereira ben piazzato tocca la palla con lo stinco e infila in rete. Primo tempo che si chiude sul risultato di 1 – 0 per i padroni di casa.

Il portiere azzurro Desjardins para un rigore

Nella ripresa il Novara Fc sembra più deciso e subito al 3’ si fa pericoloso con un tiro di Catapano respinto da un difensore. Al 7’tiro al volo di Bergamelli da buona posizione ma palla alta. Un minuto dopo sempre Catapano tira un rasoterra che sfiora la base del palo. All’11’a Vuthaj arriva una buona palla in area e tira ma il portiere Calzetta si oppone respingendo da breve distanza. Al 16’ però il neo entrato Scarlino si invola vesso la porta novarese, e Paglino lo tocca dentro l’area. Per l’arbitro è rigore. Batte Amendola ma Desjardins compie il miracolo, tuffandosi sulla destra e deviano il pallone in calcio d’angolo. Reagiscono gli azzurri e al 23’ Pereira tira dal limite dell’area ligure con la sfera che passa a pochi centimetri dal palo. Ancora pericolosi gli ospiti che iniziano un assedio. Il Novara Fc soffre per l’ultimo quarto d’ora ma porta a casa il risultato finale. Vittoria di misura che consolida la classifica.

m.d.

Novara Fc – Lavagnese 1 - 0

Approfondimenti, pagelle e interviste sul numero del Corriere di Novara di giovedì