In campo per solidarietà medici e rappresentanti della BpN

In campo per solidarietà medici e rappresentanti della BpN
13 Febbraio 2015 ore 06:34

NOVARA, 13 FEB – Partita di calcio benefica sabato 14 febbraio, dalle 10, alla struttura sportiva di Novarello, a Granozzo con Monticello.

A confrontarsi saranno la squadra formata dal personale sanitario delle cardiologie dell’Azienda ospedaliero-universitaria Maggiore della Carità di Novara e dell’Asl Novara (ospedale di Borgomanero) e la rappresentativa della Banca Popolare di Novara.

 

La partita è stata organizzata nell’ambito delle iniziative promosse in occasione dell’evento annuale “Cardiologie Aperte”, una settimana (dal 9 al 15 febbraio) dedicata alla prevenzione, che ha  l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione nei confronti dei problemi cardiovascolari e di tutti gli atteggiamenti e stili di vita pericolosi per la  salute del cuore.

 

Alle 11.30, al termine dell’incontro sportivo, avrà luogo una conferenza sugli stili di vita corretti dal titolo “L’importanza dell’attività fisica nella prevenzione delle patologie cardiovascolari”, tenuta dal dottor Angelo Sante Bongo, direttore della struttura Cardiologia II del Maggiore di Novara  e dal  dottor Umberto Parravicini, direttore della Cardiologia dell’ospedale di  Borgomanero.

 

Gli intervenuti saranno informati e sensibilizzati sulle finalità dell’Associazione nazionale medici  cardiologi ospedalieri (A.N.M.C.O.) e della Fondazione “Per il Tuo cuore” HCF Onlus ed invitati a sostenere la ricerca in cardiologia .

Al termine seguirà un aperitivo offerto dalla Banca Popolare di Novara.

mo.c.

NOVARA – Partita di calcio benefica sabato 14 febbraio, dalle 10, alla struttura sportiva di Novarello, a Granozzo con Monticello.

A confrontarsi saranno la squadra formata dal personale sanitario delle cardiologie dell’Azienda ospedaliero-universitaria Maggiore della Carità di Novara e dell’Asl Novara (ospedale di Borgomanero) e la rappresentativa della Banca Popolare di Novara.

La partita è stata organizzata nell’ambito delle iniziative promosse in occasione dell’evento annuale “Cardiologie Aperte”, una settimana (dal 9 al 15 febbraio) dedicata alla prevenzione, che ha  l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione nei confronti dei problemi cardiovascolari e di tutti gli atteggiamenti e stili di vita pericolosi per la  salute del cuore.

Alle 11.30, al termine dell’incontro sportivo, avrà luogo una conferenza sugli stili di vita corretti dal titolo “L’importanza dell’attività fisica nella prevenzione delle patologie cardiovascolari”, tenuta dal dottor Angelo Sante Bongo, direttore della struttura Cardiologia II del Maggiore di Novara  e dal  dottor Umberto Parravicini, direttore della Cardiologia dell’ospedale di  Borgomanero.

Gli intervenuti saranno informati e sensibilizzati sulle finalità dell’Associazione nazionale medici  cardiologi ospedalieri (A.N.M.C.O.) e della Fondazione “Per il Tuo cuore” HCF Onlus ed invitati a sostenere la ricerca in cardiologia .

Al termine seguirà un aperitivo offerto dalla Banca Popolare di Novara.

mo.c.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Gite in treno
Curiosità