Inizia bene il 2015 per l’Unvs “U. Barozzi” gruppo di atletica

Inizia bene il 2015 per l’Unvs “U. Barozzi” gruppo di atletica
20 Marzo 2015 ore 20:51

NOVARA – Partenza sprint, anche nel 2015, per il gruppo di atletica leggera della sezione novarese “Umberto Barozzi” dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport-UNVS presieduta da Tito De Rosa.
Fin dall’inizio dell’anno lo “squadrone” dei veterani non si è risparmiato prendendo parte a diverse gare, come i campionati piemontesi invernali di lanci a Novara il primo febbraio, gli italiani indoor di atletica leggera (a Padova il 7 febbraio e ad Ancona, dal 27 febbraio al primo marzo), i campionati piemontesi pentalanci (15 febbraio a Santhià) e il sesto memorial “Gianfranco Scaglione” il 22 febbraio a Novara.

NOVARA – Partenza sprint, anche nel 2015, per il gruppo di atletica leggera della sezione novarese “Umberto Barozzi” dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport-UNVS presieduta da Tito De Rosa.
Fin dall’inizio dell’anno lo “squadrone” dei veterani non si è risparmiato prendendo parte a diverse gare, come i campionati piemontesi invernali di lanci a Novara il primo febbraio, gli italiani indoor di atletica leggera (a Padova il 7 febbraio e ad Ancona, dal 27 febbraio al primo marzo), i campionati piemontesi pentalanci (15 febbraio a Santhià) e il sesto memorial “Gianfranco Scaglione” il 22 febbraio a Novara.
E la già ricca bacheca di trofei si è rimpinguata ulteriormente. Pregevoli, in particolare, i risultati ottenuti nelle gare di Ancona: nella Categoria Maschile 55 anni, Clementoni ha dominato le gare sui 60 piani e sui 200 piani vincendo anche la staffetta come frazionista della 4×200.
Tra gli Over 80, incetta di medaglie per Paderno: due ori nei 400 piani e nel salto in lungo, un argento negli 800 piani e un bronzo nella staffetta 4×200.
Nella stessa categoria è andato tre volte sul podio anche Minopoli che ha vinto i 200m, si è piazzato secondo sui 60m e si è preso il bronzo in staffetta.
Nella categoria Over 75 argento negli 800m per Carnevale, che ha poi portato a casa il bronzo sia nei 3.000m sia in staffetta. Terzo posto, infine, per Sali con la staffetta 4×200.
Buoni piazzamenti sono arrivati anche da Del Mastro (marcia e 3.000m), Pinton (60m e salto in alto), Barcarolo (getto del peso) e dal nuovo iscritto Battocchio (3.000m).

mo.c.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità