Le atlete di Borgomanero agli Europei di Acrosport

Le atlete di Borgomanero agli Europei di Acrosport
Sport 07 Ottobre 2015 ore 20:05

BORGOMANERO – Sono tornate a lavorare in palestra a Borgomanero le sette ginnaste della S. G. FUNtastic Gym 06 ASD che hanno rappresentato l’Italia ai campionati europei di Acrosport. Durante le gare, che si sono svolte in Germania a fine settembre, hanno raccolto ottimi risultati (soprattutto nell’esecuzione dell’esercizio statico, con punteggi attorno all’ 8.5). Le ginnaste, tutte cresciute nel vivaio dell’associazione che opera del 2007 presso la Palestra Rosmini di Borgomanero, sono state: Miriam Agazzone, Francesca Corradino ed Elisa Bagarotti nella categoria “Gruppo femminile”; Micol Parisotto, Claudia Berra e Giorgia Pessina con Sharon Agazzone per la categoria “Coppia femminile”. Il trio ha concluso la sua gara al 21° posto e le coppie rispettivamente al diciottesimo e al ventunesimo posto

BORGOMANERO – Sono tornate a lavorare in palestra a Borgomanero le sette ginnaste della S. G. FUNtastic Gym 06 ASD che hanno rappresentato l’Italia ai campionati europei di Acrosport. Durante le gare, che si sono svolte in Germania a fine settembre, hanno raccolto ottimi risultati (soprattutto nell’esecuzione dell’esercizio statico, con punteggi attorno all’ 8.5). Le ginnaste, tutte cresciute nel vivaio dell’associazione che opera del 2007 presso la Palestra Rosmini di Borgomanero, sono state: Miriam Agazzone, Francesca Corradino ed Elisa Bagarotti nella categoria “Gruppo femminile”; Micol Parisotto, Claudia Berra e Giorgia Pessina con Sharon Agazzone per la categoria “Coppia femminile”. Il trio ha concluso la sua gara al 21° posto e le coppie rispettivamente al diciottesimo e al ventunesimo posto
Le atlete novaresi si erano guadagnate la maglia azzurra dimostrando continuità di risultati nel campionato italiano 2015, a maggio in una gara internazionale svoltasi a Varna (Bulgaria) e in tutti gli incontri collegiali che la direttrice tecnica Erica Loiacono aveva organizzato per saggiare la preparazione delle ginnaste. Le sette portacolori sono volate a Riesa (Germania) con la loro allenatrice Mara Rapetti e si sono confrontate con le migliori ginnaste europee, dalle fortissime russe e inglesi alle emergenti israeliane.

VEDI LA FOTOGALLERY

l.pa.