Grande soddisfazione

Libertas nuoto Novara: 17 titoli ai regionali in vasca corta

Sfiorata quota 40 medaglie

Libertas nuoto Novara: 17 titoli ai regionali in vasca corta
Pubblicato:

Il club del presidente Renzo Bellomi protagonista in tutte e quattro le giornate di gara nelle ultime due settimane a Torino: sfiorata quota 40 medaglie.

Libertas Nuoto in trionfo

Libertas Nuoto Novara grande protagonista con 17 titoli e quota 40 medaglie sfiorata ai campionati regionali in vasca corta svoltisi a Torino nelle 4 giornate del 16, 17, 23, 24 marzo.
Cinquina d'oro per Angelica Piacentini che tra le Ragazze ha vinto tutte le gare a cui ha partecipato portando a casa i titoli regionali nei 100 sl, 100 dorso, 200 sl, 50 sl e 200 dorso.
Poker di vittorie per la Cadetta Giorgia Crepaldi campionessa regionale nei 400 misti, 100 rana 200 misti, 200 rana e terza nei 50 rana.
Quattro titoli regionali anche per lo Juniores Riccardo Rigazio nei 100 misti, 100 rana, 200 rana, 50 rana a cui ha fatto seguire un bronzo nei 200 misti con il tempo minimo per gli Italiani ed il sesto “crono” nei 100 dorso.

Due titoli per Emma Crepaldi (Ragazze), prima nei 400 misti, nei 200 rana e seconda nei 100 rana e nei 200 misti.
Due ori e tre argenti in totale per Pietro Colombo (Ragazzi), primo nei 1.500 sl, negli 800 sl, secondo nei 400 sl, 200 sl e 100 sl.
Valentina Franzè (Juniores) ha preso l'argento nei 200 rana, il bronzo sia nei 100 rana con il tempo minimo per i campionati Italiani sia nei 50 rana, prima di ottenere il sesto posto nei 200 misti e l'ottavo nei 400 misti.
Dal canto suo Rebecca Gramuglia (Ragazzi) è stata argento nei 200 rana, bronzo nei 100 rana e nei 200 misti, infine ottava nei 400 misti.
Due podi per Marco Gaviorno (Juniores) secondo nei 200 dorso e terzo nei 400 misti, prima di centrare la quinta piazza nei 100 dorso, nei 200 misti e la settima nei 50 sl.
Tra i Ragazzi Matteo Federico Ignat è stato due volte secondo negli 800 sl e nei 1.500 sl, quarto nei 400 sl, sesto nei 200 sl, settimo nei 100 sl.
Un podio per Martina Bevilacqua, terza nei 400 misti Juniores, poi due volte quarta nei 200 misti, nei 200 rana e nona nei 100 rana.

Diversi podi sono arrivati anche nelle staffette. Argenti per le 4x100 sl e 4x200 sl femminili Ragazze sempre in acqua con il quartetto Piacentini-Perotti-Gramuglia-Emma Crepaldi.
Seconda anche la 4x200 sl maschile Juniores di Rigazio, Colombo, Ignat e Marco Gaviorno. Gli stessi quattro frazionisti hanno preso anche il bronzo nella 4x100 sl.
Nella 4x100 misti Juniores Marco Gaviorno, Rigazio, Andorno e Colombo sono giunti quarti.
Leonardi, Franzè, Buso e Di Maggio sono arrivate seste nella 4x100 sl “rosa” Juniores. Le prime tre atlete, con Bevilacqua al posto di Di Maggio come frazionista in corsia, hanno realizzato anche il sesto tempo nella 4x100 mista.
Restando sempre nella “top ten” piemontese, tris di “medaglie di legno” per Sabrina Buso, tra le Juniores quarta nei 50 dorso, 200 farfalla, 200 dorso e poi sesta nei 100 dorso.
Rebecca Leonardi (Juniores) è arrivata invece quarta nei 50 sl, settima nei 100 sl e nona nei 200 sl.
Quinto ed ottavo Federico Andorno rispettivamente nei 200 farfalla e nei 100 farfalla Juniores.
Silvia Perotti (Ragazzi) è giunta quinta nei 100 rana, sesta nei 50 sl, settima nei 100 sl, nona nei 100 farfalla.

Jacopo Franzone si è piazzato sesto nei 200 farfalla e decimo nei 100 farfalla Ragazzi.
Sesto Diego Schiavo nei 200 farfalla Ragazzi.
Nelle prime dieci posizioni per due volte Martina Bottega, ottava nei 200 dorso e nona nei 100 dorso Ragazze.
Ottava pure Aurora Di Maggio nei 100 dorso Juniores, così come nella stessa categoria maschile Stefano Gaviorno nei 200 dorso.

Ai campionati regionali hanno partecipato, per la Libertas Nuoto Novara, anche Loris Danieli, Alessio Moranda, Lorenzo Pozzoni, Niccolò Serina ed Alessio Signorini.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali