Sport
Calcio serie D

Novara, adesso la serie C è realtà!

Gli azzurri pareggiano a Gozzano e possono festeggiare la promozione grazie al 2-2 al 93' del Sestri Levante a Sanremo.

Novara, adesso la serie C è realtà!
Sport Novara, 01 Maggio 2022 ore 17:09

Novara, adesso è serie C. Gli azzurri non vanno oltre lo 0-0 al “D'Albertas” di Gozzano ma possono festeggiare la promozione con due turni di anticipo grazie al pareggio del Sestri Levante a Sanremo al 93'.

Esordo di tifosi azzurri: un migliaio al “D'Albertas”

Bella atmosfera con un migliaio di novaresi sugli spalti. Il “D'Albertas” è in gran parte vestito d'azzurro, con un migliaio di novaresi presenti a questo ennesimo appuntamento con la storia. Anche i sostenitori di casa, sistemati in tribuna, si fanno sentire. Insomma, nel piccolo impianto cusiano c'è una bellissima atmosfera.

Primo tempo bloccato: Gonzalez spreca la palla gol del vantaggio

Il Novara parte subito deciso, ma il Gozzano non resta a guardare con un pressing molto alto ed è pericoloso sui calci piazzati. All'11' il primo squillo è azzurro: Di Munno ruba palla e si invola centralmente, servendo intelligentemente Vuthaj. Rasoiata sul primo palo e pronto intervento di Vagge in angolo. Alla mezzora la replica del Gozzano: Castelletto fa fuori Paglino e scodella un cross teso in area piccola per l'inserimento di Pennati, che di testa manda di poco alto sopra la traversa. Ma l'occasione più pericolosa la crea Gonzalez al 35': l'argentino si invola a tu per tu con Vagge, ma sul più bella si fa ipnotizzare dal portiere.

Il Sestri Levante pareggia a Sanremo al 93'. La festa può incominciare.

Azzurri subito vicini al vantaggio. Al 6' break di Tentoni e imbucata perfetta per Vuthaj, che prende la mira e spara sull'incrocio dei pali. Un'altra bella opportunità per passare in vantaggio. Ma la partita non si schioda. E intanto arriva la notizia del vantaggio della Sanremese contro il Sestri Levante. Gli azzurri devono segnare un gol per poter festeggiare con due turni di anticipo.
Il Novara adesso spinge e alla mezzora sembra fatta, ma un difensore del Gozzano salva sulla linea il diagonale a botta sicura di Vuthaj. I minuti corrono, anzi, Desjardins deve alzare in corner la punizione di Montesano. Al fischio finale molti giocatori tornano negli spogliatoi, ma dalla tribuna arriva la notizia del pareggio del Sestri Levante. E la festa può incominciare...
p.d.l.

Gozzano-Novara 0-0

Gozzano (5-3-2): Vagge; Costanzo, Bane, Ciappellano, Montesano, Di Giovanni; Pennati, Gemelli, Castelletto; Cozzari, Sangiorgio. All.: Schettino.

Novara (3-5-2): Desjardins; Benassi, Bergamelli, Agostinone (25' st Amoabeng); Paglino, Tentoni, Di Munno (25' st Laaribi), Vaccari, Pagliai (28' st Di Masi); Gonzalez (36' st Pereira), Vuthaj. All.: Marchionni.

Arbitro: Rispoli di Locri (assistenti Cassano-Morotti).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter