Si è chiuso il mercato

Novara Calcio al palo, Gozzano scatenato

Il club azzurro non trova l'attaccante, i cusiani si rinforzano con Mangni e Momentè e cedono Pozzebon.

Novara Calcio al palo, Gozzano scatenato
Novara, 31 Gennaio 2020 ore 22:41

Novara Calcio al palo, Gozzano scatenato. Luci e ombre nell’ultimo giorno di calciomercato.

Per gli azzurri nessun colpo in entrata: se ne vanno Capanni e Fonseca

Nessun colpo in entrata per la società azzurra, che ha completato solamente due operazioni in uscita: Gabriele Capanni è rientrato al Milan per essere girato successivamente dai rossoneri al Catania, mentre Nicolas Fonseca ha rescisso il contratto.
L’attaccante in grado di garantire il salto di qualità non è arrivato. Il d.s. Urbano ha trattato a lungo l’esterno offensivo del Frosinone Tribuzzi, incassando all’ultimo momento il no del calciatore. Nulla da fare per Lanini, passato dalla Juventus al Parma, che ha deciso di girarlo al Como.

Casella prende gli attaccanti Mangni e Momentè, Pozzebon passa all’Avellino

Scatenato, invece, il d.s. del Gozzano Alex Casella, che ha chiuso due entrate e un’uscita in attacco, oltre al passaggio del classe 2001 Gian Marco Crespi al Crotone. Il giovane portiere si trasferirà solamente a giugno, al termine del campionato (nella foto il momento della firma con i dirigenti calabresi).
Dal Catanzaro è arrivata in prestito la punta Doudou Mangni: classe 1993 la scorsa stagione ha indossato la maglia del Monopoli, realizzando 11 gol. Quasi sul gong il secondo ingresso: si tratta dell’esperto Matteo Momentè, 17 presenze e 6 reti nella prima parte del campionato con la Pianese. Saluta, invece, Demiro Pozzebon, che si trasferisce all’Avellino.
p.d.l.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve