Lega Pro in sciopero

Novara Calcio e Gozzano: vacanze anticipate?

Il presidente Ghirelli ha comunicato il rinvio della prima giornata di ritorno, in programma sabato 21 e domenica 22 dicembre.

Novara Calcio e Gozzano: vacanze anticipate?
Novara, 16 Dicembre 2019 ore 15:44

Novara Calcio e Gozzano: vacanze anticipate? La Lega Pro, con un comunicato ufficiale, ha deciso di non far disputare la prima giornata di ritorno in programma il 21 e 22 dicembre.

Mercoledì la Figc incontra il ministro Gualtieri

Dopo il quarto d’ora di inizio ritardato delle partite in serie C il presidente Ghirelli, sentite le 59 società, ha indetto una sorta di sciopero sulla discussa questione della defiscalizzazione. “Per rispetto alla disponibilità del Ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri, che ha convocato la Figc mercoledì 18 dicembre – si legge nel comunicato – per discutere la tematica della defiscalizzazione per i club di Lega Pro, sarà doveroso, all’esito dell’incontro, valutare con i club quanto concretamente emerso.  I club di serie C si sono dati regole rigorose per le iscrizioni al campionato e per i controlli durante lo stesso. C’è da fare altro? Sono pronti, l’operazione di rigore e pulizia proseguirà senza se e senza ma. Si stanno attrezzando per presentare progetti al Cipe, alla UE e a Sport e Salute. Si stanno dotando di strutture proprie, efficaci ed efficienti, per rispondere a questo sforzo progettuale ed innovativo”. “Le risposte non ci sono – prosegue dopo aver elencato – si continua con i rinvii. Ci fermiamo, il campionato serie C riprenderà il 12 gennaio 2020. C’è il tempo necessario perché il Governo ed il Parlamento ci diano le risposte concrete di cui abbiamo necessità”.

Senza novità il 2019 di azzurri e rossoblù e da considerarsi concluso

Insomma, a meno di dietrofront (al momento impensabili), il 2019 per Novara e Gozzano è da considerarsi terminato. Dunque, niente trasferta al “Moccagatta” contro la Juventus Under 23 (in calendario domenica alle 15) per gli azzurri, mentre i rossoblù (reduci dalla sconfitta con la Pergolettese) non scenderanno in campo sabato pomeriggio al “D’Albertas” contro l’Alessandria.
p.d.l.