A Novarello

Novara Calcio sempre più “virtuale”

La società presenta un programma triennale per potenziare il brand, nessuna novità sugli ingressi nell'organigramma.

Novara Calcio sempre più “virtuale”
Novara, 18 Giugno 2020 ore 16:51

Novara Calcio sempre più “virtuale”. La società ha presentato oggi a Novarello il progetto triennale per potenziare il brand.

Il club azzurro diventerà sempre più digitale

Il nuovo project manager Alessio Arezzi, introdotto dalla vice presidente Elisa Rullo e dal direttore generale Roberto Nespoli (nella foto di Patrucco), ha illustrato un piano che si svilupperà principalmente sulla piattaforma digitale. I destinatari saranno le 62 società affiliate al Sestante Azzurro («per migliorare l’interazione e la collaborazione») e i tifosi e degli sponsor, che verranno coinvolti direttamente nella vita del club. Tra i progetti in cantiere anche un canale tematico, Novara Calcio Tv con la collaborazione di Media Sport Channel (canale 814 di Sky), e uno dedicato al mondo degli e-sports.

Nessuna comunicazione sugli ingressi nell’organigramma: la testa per ora è ai play off

Le novità sugli ingressi di nuove figure all’interno dell’organigramma tecnico-societario sono state rimandate alla fine del mese di giugno.
Dopo le domande dei giornalisti presenti è stato confermato solo l’addio di Gattuso («che ha scelto altre strade», ha affermato il presidente Cianci), mentre non è stato sciolto il nodo Borghetti («ha un contratto con noi e non mi ha mai detto di voler andare via, ma basta con certe dichiarazioni», ha tagliato corto patron Maurizio Rullo). Insomma la priorità per il momento sono i play off, per il resto l’obiettivo sul futuro calcistico non cambia e si chiama serie B.
p.d.l.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità