Sport

Novara Calcio: ultima gara prima dei play off

Sabato a Pisa un test utile per gli azzurri, il Gozzano festeggia la salvezza contro l'Arzachena.

Novara Calcio: ultima gara prima dei play off
Sport Novara, 03 Maggio 2019 ore 20:01

Novara Calcio, ultima fatica prima dei play off. Sabato alle 16,30 a Pisa si chiude la stagione regolare, dopodichè gli azzurri conosceranno il loro avversario nei play off di serie C.

Sannino: "Non possiamo più fare calcoli"

Mister Beppe Sannino ha convocato 23 giocatori per la trasferta in terra toscana: a casa lo squalificato Cacia e gli infortunati Fonseca e Di Gregorio: "La partita migliore per prepararci a quello che succederà dopo - spiega il tecnico - Sappiamo che dalla prossima sfida non potremo fare calcoli, dovremo vincere entro i novanta minuti. Ma questo è ancora un pensiero lontano. Domani daremo l'opportunità di scendere in campo ai ragazzi che finora, per un motivo o per l'altro, hanno giocato meno". Per i bilanci definitivi bisognerà aspettare: "Vedere il Novara in questa categoria è uno schiaffo al calcio - continua Sannino - A questa società non devi mai chiedere niente, si può lavorare su livelli di eccellenza. Certo quando sono arrivato mi aspettavo qualche punto in più, ma a parte l'incidente di percorso col Cuneo nessuno ci ha mai messo sotto. Dunque, ci manca qualcosa ma dobbiamo guardare avanti e finire la stagione nel miglior modo possibile. Il mio futuro? Ne parleremo quando tutto sarà finito. Ritengo comunque questa avventura un passaggio importante per la mia carriera. Spero che Novara mi abbia conosciuto un po' di più sotto l'aspetto umano e per il mio modo di fare calcio". Chi vorrebbe incontrare ai play off? "E' chiaro che la gente avrebbe preferito giocarli in casa - risponde - Non succederà per varie ragioni, mi piacerebbe andare a Vercelli. Sarebbe una serata bellissima per tutti".

In attacco con l'ex Eusepi

Ma quale formazione scenderà in campo all'Arena Garibaldi? Tra i pali conferma in vista per Benedettini. In difesa potrebbe rientrare Rigione, magari in coppia con Sbraga, con Tartaglia e Visconti esterni. In mezzo al campo dal 1' ci sarà Mallamo, pronto ad affiancare i rientranti Buzzegoli e Bastoni, mentre è ballottaggio sulla trequarti tra Perrulli e Schiavi. In attacco maglia da titolare per Eusepi, ex della partita, che avrà come spalla il giovane Stoppa.

Il Gozzano saluta con l'Arzachena

Alla stessa ora il Gozzano chiuderà la sua prima partecipazione ad un campionato professionistico contro l'Arzachena. Si giocherà ancora al "Piola" di Vercelli, dopo che non è stata concessa nemmeno per l'ultima partita l'agibilità dello stadio "D'Albertas". I rossoblù di Soda vogliono salutare i loro tifosi con una vittoria che manca da troppo tempo per suggellare una stagione che ha comunque regalato una salvezza quasi mai in discussione, anche per i demeriti altrui. Arrivederci al prossimo anno, ancora in serie C...

Paolo De Luca

Seguici sui nostri canali