Sport
Calcio serie D

Novara F.C., la vittoria è di... rigore

Piega (3-0) il Pont Donnaz con una doppietta dal dischetto di Vuthaj e con il sigillo finale di Vaccari: azzurri primi a +3 sulla Sanremese.

Novara F.C., la vittoria è di... rigore
Sport Novara, 14 Aprile 2022 ore 16:58

Novara F.C., la vittoria è di rigore! Con una doppietta del rientrante Dardan Vuthaj, implacabile dal dischetto, e la rete nel finale di Vaccari piega (3-0) un orgoglioso Pont Donnaz e resta al comando del girone A di serie D. Sempre tre le lunghezze di vantaggio degli azzurri sulla Sanremese, che ha vinto il derby ad Imperia, quando mancano cinque giornate al termine del campionato.

Il rigore di Vuthaj allo scadere del primo tempo rompe l'equilibrio

Marchionni propone uno schieramento ultra offensivo, con Gonzalez, Vuthaj e Diop tutti contemporaneamente in campo, per provare a scardinare la difesa di Erbetta. La prima occasione arriva dopo 9 minuti grazie ad una bella iniziativa di Tentoni, che entra in area dalla sinistra e appoggia per Gonzalez, ma l'argentino spara alto da buona posizione. Gli ospiti non stanno a guardare e al 13' il colpo di testa di Zucchini termina di poco alto sopra la traversa.
Ritmo inizialmente blando anche per il grande caldo al “Piola”, con gli azzurri che appaiono svagati, perdendo palloni pericoloso: al 23' Jeantet batte a rete da ottima posizione, salva tutto di piede Desjardins, Troppo nervosismo e nessun tiro in porta del Novara fino all'episodio allo scadere che cambia la partita: Diop si incunea centralmente in area, ma al momento del tiro viene letteralmente buttato a terra da Zucchini. Calcio di rigore ed espulsione per il difensore: Vuthaj dal dischetto spiazza Cabras.

Ancora il bomber albanese (al 28° centro) va a segno dal dischetto

In vantaggio e con l'uomo in più il Novara prova subito a chiudere la partita. All'11' Diop, servito in area da Vuthaj, ha la palla del raddoppio ma la spara addosso al portiere dei valligiani. Dopo il primo cambio, Laaribi per un applauditissimo Gonzalez, la squadra di casa si dedica più ad una gestione del vantaggio che a cercare il gol della tranquillità. Attorno al 25' Vuthaj non arriva alla deviazione vincente sottoporta sulla punizione di Laaribi, un minuto dopo Diop viene anticipato sul più bello da un difensore. Ma è la giornata del bomber azzurro, che verso la mezzora si conquista un rigore un po' generoso (manata di Carson) e chiude la partita, ancora dal dischetto, realizzando la doppietta personale (28° centro in campionato). Pereira fallisce il tris, ma la partita ormai è in ghiaccio. Anzi, al secondo minuto di recupero, ancora Pereira colpisce in pieno la traversa, sulla ribattuta Vaccari ribadisce in rete per il 3-0 definitivo.
p.d.l.

Novara-Pont Donnaz 3-0
Novara (3-4-1-2): Desjardins; Bonaccorsi, Bergamelli, Agostinone; Pagliai (28' st Paglino), Tentoni (36' st Di Munno), Vaccari, Di Masi; Gonzalez (16' st Laaribi); Diop (28' st Pereira), Vuthaj (44' st Gyimah). All.: Marchionni.
Pont Donnaz (3-5-2): Cabras (5' st Mastrorillo); Gulli, Vesi, Zucchini; Lugnan, Tassi, Mazzotti, De Cerchio (39' st Frugoli), Moussafi (23' st Sterrantino); Jeantet (1' st Cason), Forcini (23' st Florio). All.: Erbetta.
Marcatori: pt 47' Vuthaj (su rigore), st 30' Vuthaj (su rigore).
Arbitro: Renzi di Pesaro.
Espulso: 45' pt Zucchini.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter