Sport
Calcio serie C

Novara FC, voglia di riscatto contro la Pro Patria

Sabato (ore 17,30) al "Piola" torna il derby del Ticino: mister Cevoli attende una reazione dopo lo stop contro la Juventus NG.

Novara FC, voglia di riscatto contro la Pro Patria
Sport Novara, 11 Novembre 2022 ore 18:01

Novara FC, voglia di riscatto contro la Pro Patria. Sabato al "Piola" (fischio di inizio alle ore 17,30) torna dopo un anno e mezzo il "derby del Ticino".

Cevoli si aspetta una pronta reazione dopo il k.o con la Juve NG: "Il gruppo sta bene, vogliamo riniziare il nostro campionato"

Dopo la sconfitta con la Juventus Under 23 mister Roberto Cevoli si aspetta una pronta reazione: "Il gruppo sta bene, la squadra si è allenata per presentarsi al meglio - sottolinea l'allenatore - Una partita importante per una serie di motivi, molto sentita dai nostri tifosi e soprattutto perchè noi vogliamo riniziare il nostro campionato, ritrovando il gioco e la serenità".
Nel post partita del "Moccagatta" il tecnico azzurro aveva detto "ora dovrò cambiare qualcosa": "Mi riferivo all'atteggiamento di voler portare a casa la partita, visto che abbiamo preso due gol evitabilissimi, e al lavoro che ci aspettava in settimana nella ricerca di una solidità difensiva che ancora non abbiamo. 14 gol presi sono troppi, ma la maggior parte sono arrivati per errori individuali".

L'allenatore analizza gli alti e bassi della sua squadra: "Ritrovare il gioco delle prime partite, i risultati sono una conseguenza"

Al Novara, nelle ultime settimane, è venuta a mancare la continuità, ma la squadra ha accusato anche un po' di pressione: "Credo che nell'arco di un campionato ci siano momenti in cui si fanno meglio le cose e altri in cui vengano meno bene - spiega Cevoli - L'importante è riuscire a capire come poter ritornare ai livelli delle prime partite, che sono molto alti, per eliminare quegli alti e bassi che riguardano comunque gran parte delle squadre. Dobbiamo essere bravi a dare continuità al gioco e ai risultati, i secondi sono la conseguenza del primo. La Pro Patria? E' abituata negli ultimi anni a giocare campionati per salvarsi e non a caso sta facendo ottimi risultati con le caratteristiche che le competono: una squadra tosta, che corre e lotta ed è ben costruita. Dovremo stare molto attenti, accesi, e affrontarla col piglio giusto".

Forfait di Rocca e Bertoncini, in dubbio Ranieri. Si torna alla difesa a tre? Khailoti scalda i motori

Qualche defezione in casa azzurra. Sono certi i forfait in mezzo al campo dello squalificato Michele Rocca e in difesa dell'infortunato Davide Bertoncini, che ha accusato un problema all'adduttore. Da verificare anche le condizioni di Roberto Ranieri, la cui presenza dall'inizio è ancora in dubbio. Presumibile il ritorno alla difesa a tre, con la novità Omar Khailoti all'orizzonte, mentre in mezzo al campo potrebbe trovare posto Riccardo Calcagni.

Seguici sui nostri canali