Novara si aggiudica i Mondiali di pattinaggio artistico a rotelle

Novara si aggiudica i Mondiali di pattinaggio artistico a rotelle
Sport 21 Febbraio 2015 ore 18:56

NOVARA – Novara sarà la sede dei Campionati Mondiali di pattinaggio artistico a rotelle del 2016.
La decisione é arrivata nel pomeriggio di oggi nel corso del Congresso della FIRS (Federation Internationale de Roller Sports) svoltosi al salone d’Onore del Coni a Roma.
Il Congresso, presieduto da Sabatino Aracu, alla presenza dei delegati di circa 60 paesi dei cinque continenti e con la partecipazione di ospiti nazionali e internazionali d’eccezione, ha scelto le sedi degli eventi del prossimo triennio per gli sport rotellistici.

NOVARA – Novara sarà la sede dei Campionati Mondiali di pattinaggio artistico a rotelle del 2016.
La decisione é arrivata nel pomeriggio di oggi nel corso del Congresso della FIRS (Federation Internationale de Roller Sports) svoltosi al salone d’Onore del Coni a Roma.
Il Congresso, presieduto da Sabatino Aracu, alla presenza dei delegati di circa 60 paesi dei cinque continenti e con la partecipazione di ospiti nazionali e internazionali d’eccezione, ha scelto le sedi degli eventi del prossimo triennio per gli sport rotellistici.
“Abbiamo vinto!”: è il primo commento entusiasta del sindaco di Novara, Andrea Ballaré, che ha partecipato alla cerimonia di assegnazione insieme all’assessore allo sport Rossano Pirovano e all’assessore al Turismo Sara Paladini. “Abbiamo vinto – spiega – superando un concorrente agguerrito e temibile come la città di Firenze. Ce l’abbiamo fatta mettendo in campo tutte la forza di una comunità, quella novarese, che ha creduto intensamente in questa opportunità. Questa é la Novara che vogliamo: quella che getta il cuore oltre l’ostacolo, che ci prova, che combatte battaglie difficili e le vince. Portiamo a casa un risultato importante, che é però solo un primo passo : insieme alle società sportive del pattinaggio, con il supporto degli sponsor che si sono impegnati a sostenerci, con tutta la città, adesso comincia un grande lavoro che ci porterà a vivere un evento che sarà, ne sono certo, indimenticabile”.
L’assessore allo sport Rossano Pirovano sottolinea che questa é “la vittoria della nostra caparbietà e della nostra determinazione, che ci hanno permesso di far valere la grande tradizione di Novara negli sport rotellistici”, mentre l’assessore al turismo Sara Paladini ribadisce che “questo evento costituirà una straordinaria vetrìna per la città, che potrà beneficiare di una significativa ricaduta anche di carattere economico”.
Tra i primi commenti alla notizia dell’assegnazione a Novara dei mondiali, quello dell’assessore regionale allo sport Giovanni Maria Ferraris: “Sono particolarmente felice – ha detto – di questa opportunità, che darà alla Città di Novara la possibilità di diventare un esempio da seguire per tutte le altre realtà sportive piemontesi, sia per l’organizzazione che per l’accoglienza di manifestazioni di così alto interesse. La Regione Piemonte si è spesa al fianco della città in tutto questo percorso, certa che Novara ospiterà dei Mondiali di altissimo livello, di cui essere tutti orgogliosi.”

v.s.