Nuoto: sette podi per la Libertas Team Novara

Nuoto: sette podi per la Libertas Team Novara
Sport 15 Luglio 2015 ore 09:17

NOVARA - Due ori, quattro argenti e un bronzo per i portacolori della Libertas Team Novara al campionato regionale estivo di categoria andato in scena al Palazzo del Nuoto di Torino dal 10 al 12 luglio scorsi.

Assoluto protagonista in casa novarese con ben quattro podi all’attivo è stato il ventunenne Matteo Miglio, primo nei 50 e nei 200 farfalla tra gli Juniores, categoria  in cui ha conquisto anche due secondi posti nei 50 stile libero e nei 200 misti.

Doppio argento, invece,  per la diciottenne Francesca Miglio: tra le Cadette è giunta seconda nei 50 e nei 100 rana sfiorando la medaglia anche nei 200 rana conclusi al quarto posto e nei 200 misti dove ha realizzato il quinto tempo.

Acuto di bronzo per Matteo Piscitelli, classe 1999 che, nella Categoria Ragazzi 2°-3° anno, ha fatto segnare il terzo “crono” nei 50 stile libero: Piscitelli si è piazzato altre due  volte tra i primi dieci, arrivando  sesto nei 100 dorso e nono nei 100 farfalla. 

Prestazioni da applausi per i due tredicenni Marco Centra e Alessio Moranda che, pur appartenendo alla Categoria Esordienti A, hanno sfidato in piscina i Ragazzi del primo anno. Centra ha addirittura abbattuto due record societari  firmando, in casa Libertas, le nuove migliori performance di sempre nei  400 misti in 5’20”,96 (ottavo tempo in finale) e nei 100 dorso dove ha toccato per quinto il bordo vasca in 1.07”, 38.

Ai regionali estivi di Torino, per la Libertas che alla fine si è piazzata dodicesima nella graduatoria per società, hanno nuotato anche Sara Agujari e Alessia D’Arienzo (decima nei 200 rana) nella categoria Ragazzi, Alessandro Barbieri tra i Ragazzi 1° anno, gli Juniores  Darya Sotnykova e Davide Pavani.

mo.c.


NOVARA - Due ori, quattro argenti e un bronzo per i portacolori della Libertas Team Novara al campionato regionale estivo di categoria andato in scena al Palazzo del Nuoto di Torino dal 10 al 12 luglio scorsi.

Assoluto protagonista in casa novarese con ben quattro podi all’attivo è stato il ventunenne Matteo Miglio, primo nei 50 e nei 200 farfalla tra gli Juniores, categoria  in cui ha conquisto anche due secondi posti nei 50 stile libero e nei 200 misti.

Doppio argento, invece,  per la diciottenne Francesca Miglio: tra le Cadette è giunta seconda nei 50 e nei 100 rana sfiorando la medaglia anche nei 200 rana conclusi al quarto posto e nei 200 misti dove ha realizzato il quinto tempo.

Acuto di bronzo per Matteo Piscitelli, classe 1999 che, nella Categoria Ragazzi 2°-3° anno, ha fatto segnare il terzo “crono” nei 50 stile libero: Piscitelli si è piazzato altre due  volte tra i primi dieci, arrivando  sesto nei 100 dorso e nono nei 100 farfalla. 

Prestazioni da applausi per i due tredicenni Marco Centra e Alessio Moranda che, pur appartenendo alla Categoria Esordienti A, hanno sfidato in piscina i Ragazzi del primo anno. Centra ha addirittura abbattuto due record societari  firmando, in casa Libertas, le nuove migliori performance di sempre nei  400 misti in 5’20”,96 (ottavo tempo in finale) e nei 100 dorso dove ha toccato per quinto il bordo vasca in 1.07”, 38.

Ai regionali estivi di Torino, per la Libertas che alla fine si è piazzata dodicesima nella graduatoria per società, hanno nuotato anche Sara Agujari e Alessia D’Arienzo (decima nei 200 rana) nella categoria Ragazzi, Alessandro Barbieri tra i Ragazzi 1° anno, gli Juniores  Darya Sotnykova e Davide Pavani.

mo.c.