Nuoto sincronizzato: due titoli regionali per la Libertas Novara

Nuoto sincronizzato: due titoli regionali per la Libertas Novara
Sport 31 Marzo 2015 ore 05:29

NOVARA - Incetta di podi e due titoli regionali per le “ondine” della Libertas Nuoto Novara nelle gare di esercizi tecnici svoltesi nell’ultimo weekend  presso la piscina “Cittadella dello sport” di Leinì.

Nella Categoria Giovanissime-Propaganda le piccole “sincronette” novaresi hanno sbaragliato la concorrenza conquistando tutte le medaglie in palio tra le 16 atlete al via. Ilaria Cavallini (2006) è nuovamente salita sul gradino più alto del podio con il punteggio di 23.83, confermandosi campionessa regionale come nella scorsa stagione. Le compagne di squadra Arianna Bagnasco e Helena Bagnati (entrambe classe 2007) si sono piazzate rispettivamente al secondo e al terzo  posto. Sofia De Angelis (2006) è giunta quarta, a sua volta distanziata di soli 2 millesimi di punto da Bagnati e dal bronzo.

Tra le Esordienti B-agonistica (18 partecipanti) Marta Benedetto, 10 anni,  si è laureata “reginetta” del Piemonte ribadendo il primo posto della scorsa gara di febbraio. Ottima sesta piazza per la coetanea Margherita Fornarese che ha notevolmente migliorato le sue capacità tecniche migliorando il suo esito personale da 35,7 a 41,2 punti rispetto all’ultima perfomance. 

Applausi anche per Erika Cosentino e Martina Monti, scese in acqua per la conquista della  quarta stella nella categoria Esordienti A-agonistica.

Più che soddisfatte le allenatrici Francesca Torri e Alessandra Laricchia, coadiuvate da Ilaria Bellani: «Gli ottimi risultati ottenuti dalle atlete più giovani  hanno confermato ancora una volta tutte le loro potenzialità, che bisogna far crescere e coltivare ulteriormente  - spiegano le allenatrici della Libertas Nuoto - I prossimi allenamenti verteranno solo sulla preparazione di balletti e sul miglioramento delle capacità artistiche e coordinative in vista delle manifestazioni regionali del mese di aprile».

Protagoniste di buone perfomance anche le “sincronette” con più esperienza.  Le “veterane” Beatrice Dalloni, Chiara Rinaldi, Irene Spadafora, Beatrice Valentini e Sara Vitali (al debutto ai regionali con la Libertas) si sono messe in luce tra le Juniores classificandosi rispettivamente undicesima, quattordicesima, diciannovesima e ventesima su 50 iscritte alla gara.

Claudia De Luca (settima al suo esordio nelle fila della Libertas ai regionali, su 70 partecipanti, tra le Ragazze), Gloria Perrone e Nicole Varone (Esordienti A) si sono dimostrate all’altezza della situazione mettendo subito a frutto i pochi mesi di allenamento alle spalle, essendosi le ultime due dedicate al “sincro” solo dallo scorso ottobre: «Considerato che questo appuntamento è stato preparato svolgendo solo due allenamenti alla settimana, i risultati sono stati ottimi», evidenziano le allenatrici Miriam Galasso e Irene Bellani.

mo.c.


NOVARA - Incetta di podi e due titoli regionali per le “ondine” della Libertas Nuoto Novara nelle gare di esercizi tecnici svoltesi nell’ultimo weekend  presso la piscina “Cittadella dello sport” di Leinì.

Nella Categoria Giovanissime-Propaganda le piccole “sincronette” novaresi hanno sbaragliato la concorrenza conquistando tutte le medaglie in palio tra le 16 atlete al via. Ilaria Cavallini (2006) è nuovamente salita sul gradino più alto del podio con il punteggio di 23.83, confermandosi campionessa regionale come nella scorsa stagione. Le compagne di squadra Arianna Bagnasco e Helena Bagnati (entrambe classe 2007) si sono piazzate rispettivamente al secondo e al terzo  posto. Sofia De Angelis (2006) è giunta quarta, a sua volta distanziata di soli 2 millesimi di punto da Bagnati e dal bronzo.

Tra le Esordienti B-agonistica (18 partecipanti) Marta Benedetto, 10 anni,  si è laureata “reginetta” del Piemonte ribadendo il primo posto della scorsa gara di febbraio. Ottima sesta piazza per la coetanea Margherita Fornarese che ha notevolmente migliorato le sue capacità tecniche migliorando il suo esito personale da 35,7 a 41,2 punti rispetto all’ultima perfomance. 

Applausi anche per Erika Cosentino e Martina Monti, scese in acqua per la conquista della  quarta stella nella categoria Esordienti A-agonistica.

Più che soddisfatte le allenatrici Francesca Torri e Alessandra Laricchia, coadiuvate da Ilaria Bellani: «Gli ottimi risultati ottenuti dalle atlete più giovani  hanno confermato ancora una volta tutte le loro potenzialità, che bisogna far crescere e coltivare ulteriormente  - spiegano le allenatrici della Libertas Nuoto - I prossimi allenamenti verteranno solo sulla preparazione di balletti e sul miglioramento delle capacità artistiche e coordinative in vista delle manifestazioni regionali del mese di aprile».

Protagoniste di buone perfomance anche le “sincronette” con più esperienza.  Le “veterane” Beatrice Dalloni, Chiara Rinaldi, Irene Spadafora, Beatrice Valentini e Sara Vitali (al debutto ai regionali con la Libertas) si sono messe in luce tra le Juniores classificandosi rispettivamente undicesima, quattordicesima, diciannovesima e ventesima su 50 iscritte alla gara.

Claudia De Luca (settima al suo esordio nelle fila della Libertas ai regionali, su 70 partecipanti, tra le Ragazze), Gloria Perrone e Nicole Varone (Esordienti A) si sono dimostrate all’altezza della situazione mettendo subito a frutto i pochi mesi di allenamento alle spalle, essendosi le ultime due dedicate al “sincro” solo dallo scorso ottobre: «Considerato che questo appuntamento è stato preparato svolgendo solo due allenamenti alla settimana, i risultati sono stati ottimi», evidenziano le allenatrici Miriam Galasso e Irene Bellani.

mo.c.