Nuoto: un oro e un argento per la Libertas Team Novara

Nuoto: un oro e un argento per la Libertas Team Novara
Sport 06 Aprile 2015 ore 06:35

NOVARA - Un oro e un argento per la Libertas Team Novara al prestigioso “Trofeo Biancorosso”, manifestazione internazionale di nuoto per la Categoria Assoluti giunta quest’anno alla 21° edizione e svoltasi alla piscina del Terdoppio di Novara per l’organizzazione del Busto Nuoto-Team Insubrika e della Novara Nuoto 2000.

A salire sul gradino più alto del podio in casa novarese è stato Matteo Miglio, primo nei 200 farfalla. Splendido argento anche per Matteo Piscitelli, secondo nei 50 dorso e poi quinto nei 50 farfalla.

I nuotatori della Libertas hanno dunque messo in mostra le loro doti al cospetto dei grandi campioni incrociati in piscina: su tutti Federica Pellegrini e Filippo Magnini, ma non mancavano altri portacolori della Nazionale azzurra quali Castiglioni, Rivolta e Magna: «Miglio e Piscitelli sono abituati a gestire  la tensione, non si sono emozionati né distratti - spiega il tecnico della Libertas Team Novara, Enrico Ferrero  - E’ stato comunque un piacere vedere tanti bambini a caccia di autografi. Tornando alle gare, i nostri due alfieri hanno dimostrato di essere in buona forma facendo segnare, in ognuna delle prove disputate, il loro record personale sulla vasca lunga di 50 metri. Sono davvero contento perché il grande lavoro di preparazione svolto per i recenti campionati italiani ha dato ancora i suoi frutti. I ragazzi hanno visto ripagati i loro sacrifici». 

Non avranno però il tempo di tirare il fiato. All’orizzonte ci sono infatti gli altri prestigiosi appuntamenti del mese di maggio, su tutti il Meeting “Città di Novara” del 17 maggio e una serie di Trofei internazionali e nazionali che si concluderà a fine maggio con il Meeting di Lubiana, in Slovenia.

mo.c.


NOVARA - Un oro e un argento per la Libertas Team Novara al prestigioso “Trofeo Biancorosso”, manifestazione internazionale di nuoto per la Categoria Assoluti giunta quest’anno alla 21° edizione e svoltasi alla piscina del Terdoppio di Novara per l’organizzazione del Busto Nuoto-Team Insubrika e della Novara Nuoto 2000.

A salire sul gradino più alto del podio in casa novarese è stato Matteo Miglio, primo nei 200 farfalla. Splendido argento anche per Matteo Piscitelli, secondo nei 50 dorso e poi quinto nei 50 farfalla.

I nuotatori della Libertas hanno dunque messo in mostra le loro doti al cospetto dei grandi campioni incrociati in piscina: su tutti Federica Pellegrini e Filippo Magnini, ma non mancavano altri portacolori della Nazionale azzurra quali Castiglioni, Rivolta e Magna: «Miglio e Piscitelli sono abituati a gestire  la tensione, non si sono emozionati né distratti - spiega il tecnico della Libertas Team Novara, Enrico Ferrero  - E’ stato comunque un piacere vedere tanti bambini a caccia di autografi. Tornando alle gare, i nostri due alfieri hanno dimostrato di essere in buona forma facendo segnare, in ognuna delle prove disputate, il loro record personale sulla vasca lunga di 50 metri. Sono davvero contento perché il grande lavoro di preparazione svolto per i recenti campionati italiani ha dato ancora i suoi frutti. I ragazzi hanno visto ripagati i loro sacrifici». 

Non avranno però il tempo di tirare il fiato. All’orizzonte ci sono infatti gli altri prestigiosi appuntamenti del mese di maggio, su tutti il Meeting “Città di Novara” del 17 maggio e una serie di Trofei internazionali e nazionali che si concluderà a fine maggio con il Meeting di Lubiana, in Slovenia.

mo.c.