Sport

Pallacanestro nelle scuole dell'infanzia

Pallacanestro nelle scuole dell'infanzia
Sport 05 Novembre 2015 ore 08:06

NOVARA - L'assessore all'Istruzione Margherita Patti ed il responsabile di Novara Basket Enrico Marietta hanno presentato ieri nel corso di una conferenza stampa la collaborazione tra l'assessorato e la società per l'anno 2015-2016.
Si tratta di una serie di incontri mensili di un'ora (quattro per la precisione) che due collaboratrici della Novara Basket, laureate in scienze motorie, avranno a turno con i piccoli della paritaria Regina Pacis, delle Ipab Negroni e Ricca, nonchè della statale d'Infanzia Galvani, al fine di introdurre i bambini, di 4 e 5 anni, alla psicomotricità.
L'assessore Patti ha ricordato che tra i "Diritti dei Bimbi" che saranno il tema di Scuola in Piazza nel prossimo maggio 2016 "vi è anche quello al gioco. Novara Basket donerà gratuitamente ciò che non è obbligatorio ne scontato garantire a questi piccoli e che è importante per la loro crescita. Abbiamo avuto -ha concluso Patti- un numero superiore di richieste rispetto alla disponibilità di Novara Basket e questo è un bel segno per il futuro".
"Lavoriamo già dal 2011 con i bimbi di 4-5 anni -ha aggiunto Enrico Marietta di Novara Basket- tutti i venerdì alle 17 presso la palestra dei Salesiani in corso Ferrucci ed abbiamo accumulato molta competenza in questo ambito. Lavoreremo comunque in stretto contatto con le maestre delle singole classi -è stata la sua conclusione- per venire a conoscenza di ogni singolo bambino con cui ci troveremo ad interagire. L'obiettivo è la loro crescita psimomotoria ma anche, ovviamente, emotiva".
Le ore di psicomotricità prendono il via la prossima settimana con i piccoli della Galvani.
v.s.

NOVARA - L'assessore all'Istruzione Margherita Patti ed il responsabile di Novara Basket Enrico Marietta hanno presentato ieri nel corso di una conferenza stampa la collaborazione tra l'assessorato e la società per l'anno 2015-2016.
Si tratta di una serie di incontri mensili di un'ora (quattro per la precisione) che due collaboratrici della Novara Basket, laureate in scienze motorie, avranno a turno con i piccoli della paritaria Regina Pacis, delle Ipab Negroni e Ricca, nonchè della statale d'Infanzia Galvani, al fine di introdurre i bambini, di 4 e 5 anni, alla psicomotricità.
L'assessore Patti ha ricordato che tra i "Diritti dei Bimbi" che saranno il tema di Scuola in Piazza nel prossimo maggio 2016 "vi è anche quello al gioco. Novara Basket donerà gratuitamente ciò che non è obbligatorio ne scontato garantire a questi piccoli e che è importante per la loro crescita. Abbiamo avuto -ha concluso Patti- un numero superiore di richieste rispetto alla disponibilità di Novara Basket e questo è un bel segno per il futuro".
"Lavoriamo già dal 2011 con i bimbi di 4-5 anni -ha aggiunto Enrico Marietta di Novara Basket- tutti i venerdì alle 17 presso la palestra dei Salesiani in corso Ferrucci ed abbiamo accumulato molta competenza in questo ambito. Lavoreremo comunque in stretto contatto con le maestre delle singole classi -è stata la sua conclusione- per venire a conoscenza di ogni singolo bambino con cui ci troveremo ad interagire. L'obiettivo è la loro crescita psimomotoria ma anche, ovviamente, emotiva".
Le ore di psicomotricità prendono il via la prossima settimana con i piccoli della Galvani.
v.s.