Dopo 10 anni

Paolo Remonti non è più il coach dell’Oleggio Magic Basket

Paolo Remonti non è più il coach dell’Oleggio Magic Basket
Ovest Ticino, 23 Gennaio 2020 ore 12:10

L’Oleggio Magic Basket comunica che a partire da oggi, mercoledì 22 gennaio, Paolo Remonti non ricopre più la carica di head coach della prima squadra.

Paolo Remonti e l’addio all’Oleggio Magic Basket

Dopo oltre dieci anni si dividono così le strade della società e di una persona che, arrivata in qualità di giocatore, ha poi contribuito con professionalità e passione, partendo dal minibasket fino alla prima squadra, a far crescere l’intero ambiente biancorosso.
Le parole del presidente Mauro Giani: «Per questo saluto a Paolo non esistono le classiche frasi di circostanza. Una situazione che vivo come se avessi due personalità differenti e contrapposte: quella di presidente, che per una scelta valutata e condivisa da tutta la dirigenza cerca di agire per il raggiungimento degli obiettivi societari e quella della persona Mauro Giani che deve salutare un amico con cui ha condiviso tanti momenti della sua vita “sportiva”. Rimane grande stima nei suoi confronti e con il cuore davvero gli auguro le migliori fortune per quella che sarà la sua strada futura».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità