Per il Novara arriva la prima vittoria

Per il Novara arriva la prima vittoria
Sport 19 Settembre 2015 ore 20:58

NOVARA – V. ENTELLA 1 - 0

 

NOVARA: Da Costa, Faraoni, Poli, Vicari, Garofalo, Faragò, Pesce (24’ st Buzzegoli), Viola, Manconi (39’ st Gonzalez), Galabinov, Corazza (33’ st Rodriguez). All.: Baroni.

V. ENTELLA: Iacobucci, Keita, Ceccarelli, Pellizzer, Belli, Troiano, Gerli (22’ st Staiti), Fazzi (34’ st Petkovic), Costa Ferreira, Masucci (17’ st Sestu ), Caputo. All: Aglietti

Marcatore: 14’ st st Manconi

Arbitro: Marini di Roma

Novara – Un Novara dai due volti conquista i primi i tre punti in serie B superando la Virtus Entella per 1-0. Anche questa volta, come nelle precedenti partite,  gli azzurri soffrono fino alla fine non riuscendo chiudere la partita nonostante le tante occasioni create nel secondo tempo. Il Novara inizia contratto, tiene i ritmi bassi e sembra temere gli avversari ben disposti in campo dall’ex Aglietti (applaudito dai tifosi azzurri dietro la panchina al suo ingresso in campo). I liguri sfiorano il gol e il portiere azzurro Da Costa compie anche una gran parata su un tiro ravvicinato. Mister Baroni si sgola e nella ripresa si fa ascoltare. Gli azzurri cambiano ritmo, creano occasioni e su un errore difensivo ospite al 14’ Manconi è il più svelto a impadronirsi della palla al limite dell’area e a far partire un tiro che batte il portiere avversario senza scampo. Passati in vantaggio gli azzurri non trovano il colpo del knock out, pur andandoci vicino. Il mancato raddoppio genera in molti tifosi la paura di una nuova beffa a ogni assalto dell’Entella, ma il Novara riesce a mantenere la propria porta inviolata  portando a casa così una preziosa vittoria. Martedì si torna nuovamente in campo ad Avellino contro l’ex Tesser, per il turno infrasettimanale.

NOVARA – V. ENTELLA 1 - 0

 

NOVARA: Da Costa, Faraoni, Poli, Vicari, Garofalo, Faragò, Pesce (24’ st Buzzegoli), Viola, Manconi (39’ st Gonzalez), Galabinov, Corazza (33’ st Rodriguez). All.: Baroni.

V. ENTELLA: Iacobucci, Keita, Ceccarelli, Pellizzer, Belli, Troiano, Gerli (22’ st Staiti), Fazzi (34’ st Petkovic), Costa Ferreira, Masucci (17’ st Sestu ), Caputo. All: Aglietti

Marcatore: 14’ st st Manconi

Arbitro: Marini di Roma

Novara – Un Novara dai due volti conquista i primi i tre punti in serie B superando la Virtus Entella per 1-0. Anche questa volta, come nelle precedenti partite,  gli azzurri soffrono fino alla fine non riuscendo chiudere la partita nonostante le tante occasioni create nel secondo tempo. Il Novara inizia contratto, tiene i ritmi bassi e sembra temere gli avversari ben disposti in campo dall’ex Aglietti (applaudito dai tifosi azzurri dietro la panchina al suo ingresso in campo). I liguri sfiorano il gol e il portiere azzurro Da Costa compie anche una gran parata su un tiro ravvicinato. Mister Baroni si sgola e nella ripresa si fa ascoltare. Gli azzurri cambiano ritmo, creano occasioni e su un errore difensivo ospite al 14’ Manconi è il più svelto a impadronirsi della palla al limite dell’area e a far partire un tiro che batte il portiere avversario senza scampo. Passati in vantaggio gli azzurri non trovano il colpo del knock out, pur andandoci vicino. Il mancato raddoppio genera in molti tifosi la paura di una nuova beffa a ogni assalto dell’Entella, ma il Novara riesce a mantenere la propria porta inviolata  portando a casa così una preziosa vittoria. Martedì si torna nuovamente in campo ad Avellino contro l’ex Tesser, per il turno infrasettimanale.