Sport

Per il Novara è sempre più dura

Per il Novara è sempre più dura
Sport 01 Ottobre 2016 ore 20:57

BENEVENTO - NOVARA 1- 0

 

BENEVENTO: Cragno, Venuti, Padella, Lucioni, Lopez, Ciciretti, Buzzegoli, Chibsah, Melara (43’ st Camporese), Ceravolo (36’ st Del Pinto), Cissè (24’ st Jakimovski). All.: Baroni.

NOVARA: Da Costa, Dickmann, Beye, Troest, Calderoni, Casarini, Selasi (17’ st Viola ), Faragò, Sansone (21’ st Adorijan), Bajde, Galabinov (36’ st Corazza). All.: Boscaglia.

Marcatore: 44’ pt Chibsah

Arbitro: Di Paolo di Avezzano

Benevento – Il Novara perde ancora in trasferta per la quarta volta, sconfitto per 1-0 dal Benevento degli ex Baroni e Buzzegoli. Di là dal risultato sono emersi ancora una volta i problemi visti finora. La mancanza di cattiveria, soprattutto sotto porta, un gioco spesso confuso, con occasioni più frutto di individualità sporadiche che di una realtà corale. Tanti cross dal fondo non sfruttati in area soprattutto nel primo tempo e difficoltà a saltare l’uomo. Nonostante questo la partita si sarebbe anche potuta pareggiare, ma i padroni di casa sono stati bravi a sfruttare una delle poche occasioni create. Partono ben gli azzurri ma ogni volta che arrivano sotto rete sembra che gli attaccanti facciano fatica a concretizzare. Piano piano il Benevento cresce e a un minuto dalla fine arriva la beffa con Chibsah bravo a sorprendere Da Costa con un bel tiro, dopo uno scambio con Ceravolo. Nella ripresa il forcing e la reazione azzurra sono confusi per quanto generosi e il risultato non cambia. Il Benevento porta a casa i tre punti. Il Novara attende ora le mosse di società, allenatore e giocatori per capire come uscire da questo momento nero. 

m.d.

BENEVENTO - NOVARA 1- 0

 

BENEVENTO: Cragno, Venuti, Padella, Lucioni, Lopez, Ciciretti, Buzzegoli, Chibsah, Melara (43’ st Camporese), Ceravolo (36’ st Del Pinto), Cissè (24’ st Jakimovski). All.: Baroni.

NOVARA: Da Costa, Dickmann, Beye, Troest, Calderoni, Casarini, Selasi (17’ st Viola ), Faragò, Sansone (21’ st Adorijan), Bajde, Galabinov (36’ st Corazza). All.: Boscaglia.

Marcatore: 44’ pt Chibsah

Arbitro: Di Paolo di Avezzano

Benevento – Il Novara perde ancora in trasferta per la quarta volta, sconfitto per 1-0 dal Benevento degli ex Baroni e Buzzegoli. Di là dal risultato sono emersi ancora una volta i problemi visti finora. La mancanza di cattiveria, soprattutto sotto porta, un gioco spesso confuso, con occasioni più frutto di individualità sporadiche che di una realtà corale. Tanti cross dal fondo non sfruttati in area soprattutto nel primo tempo e difficoltà a saltare l’uomo. Nonostante questo la partita si sarebbe anche potuta pareggiare, ma i padroni di casa sono stati bravi a sfruttare una delle poche occasioni create. Partono ben gli azzurri ma ogni volta che arrivano sotto rete sembra che gli attaccanti facciano fatica a concretizzare. Piano piano il Benevento cresce e a un minuto dalla fine arriva la beffa con Chibsah bravo a sorprendere Da Costa con un bel tiro, dopo uno scambio con Ceravolo. Nella ripresa il forcing e la reazione azzurra sono confusi per quanto generosi e il risultato non cambia. Il Benevento porta a casa i tre punti. Il Novara attende ora le mosse di società, allenatore e giocatori per capire come uscire da questo momento nero. 

m.d.

Seguici sui nostri canali