Riparte l’attività della Gioca Pattinaggio Novara

Riparte l’attività della Gioca Pattinaggio Novara
Sport 23 Agosto 2015 ore 03:11

NOVARA – E’ tutto pronto, alla Gioca Pattinaggio Novara, per la ripresa dopo la pausa estiva, per la partenza di un nuovo anno di attività, come sempre denso di sorprese.

La squadra agonistica si ritrova alla pista "Lino Grassi". Per alcuni atleti si tratta di ricominciare gradualmente a inserire i nuovi programmi tecnici per la stagione 2015/16; il ritrovo è per lunedì 24 agosto. Nel frattempo la stagione regolare non è ancora ultimata. Mancano, infatti, ancora il campionato europeo in Italia e il mondiale in Colombia e lo staff della Gioca Pattinaggio spera che un atleta azzurro possa prendere parte a questi importanti appuntamenti sportivi.

La società novarese è sempre alla ricerca di nuovi talenti, da inserire nella grande squadra che tante soddisfazioni ha regalato alla Novara Sportiva. "L’attività di avvicinamento al mondo del pattinaggio – spiegano dalla società novarese in una nota stampa - può iniziare dai quattro anni, con lezioni gioco e percorsi con ostacoli e gimcane, per migliorare la postura e armonizzare il fisico. I ragazzi e le ragazze seguono corsi appropriati per la crescita tecnica, mirati a ricercare la perfezione del pattinaggio a rotelle, vera base di partenza per tutte le varie discipline che compongono il mondo delle rotelle, e che permettono loro al termine del corso di avviamento e di preagonismo di aderire alle specialità indicate dal team tecnico".

mo.c.


NOVARA – E’ tutto pronto, alla Gioca Pattinaggio Novara, per la ripresa dopo la pausa estiva, per la partenza di un nuovo anno di attività, come sempre denso di sorprese.

La squadra agonistica si ritrova alla pista "Lino Grassi". Per alcuni atleti si tratta di ricominciare gradualmente a inserire i nuovi programmi tecnici per la stagione 2015/16; il ritrovo è per lunedì 24 agosto. Nel frattempo la stagione regolare non è ancora ultimata. Mancano, infatti, ancora il campionato europeo in Italia e il mondiale in Colombia e lo staff della Gioca Pattinaggio spera che un atleta azzurro possa prendere parte a questi importanti appuntamenti sportivi.

La società novarese è sempre alla ricerca di nuovi talenti, da inserire nella grande squadra che tante soddisfazioni ha regalato alla Novara Sportiva. "L’attività di avvicinamento al mondo del pattinaggio – spiegano dalla società novarese in una nota stampa - può iniziare dai quattro anni, con lezioni gioco e percorsi con ostacoli e gimcane, per migliorare la postura e armonizzare il fisico. I ragazzi e le ragazze seguono corsi appropriati per la crescita tecnica, mirati a ricercare la perfezione del pattinaggio a rotelle, vera base di partenza per tutte le varie discipline che compongono il mondo delle rotelle, e che permettono loro al termine del corso di avviamento e di preagonismo di aderire alle specialità indicate dal team tecnico".

mo.c.