Successo

Sincro esordienti: tre titoli ai regionali per la Libertas Nuoto Novara

Molto buone, quindi, le prestazioni di tutte le sincronette novaresi che sono riuscite a raggiungere il punteggio di qualifica per i Campionati Italiani Estivi

Sincro esordienti: tre titoli ai regionali per la Libertas Nuoto Novara
Pubblicato:

La Libertas Nuoto Novara torna con tre titoli dal Campionato Regionale Esordienti di nuoto sincronizzato disputato lo scorso 6 luglio a Torino.

La competizione

Negli esercizi obbligatori Eva Marinozzi si è laureata campionessa regionale salendo sul podio insieme alla compagna di squadra Demetra Giampietro, giunta terza.
Nel duo, le stesse Marinozzi e Giampietro hanno sbaragliato la concorrenza conquistando la medaglia d'oro. Le loro compagne Rebecca Procida e Giorgia Gambetti hanno invece vinto il bronzo.
Nel solo, Rebecca Procida si è piazzata seconda mettendosi al collo l'argento, subito dietro di lei Demetra Giampietro si è assicurata la terza piazza ed il bronzo.

La quarta medaglia di bronzo per la Libertas ha portato la firma collettiva di Marinozzi, Giampietro, Procida, Gambetti di nuovo sugli scudi insieme alle compagne Rachele Devecchi e Ginevra Scolletta nell'esercizio di “combo”.

Molto buone, quindi, le prestazioni di tutte le sincronette novaresi che sono riuscite a raggiungere il punteggio di qualifica per i Campionati Italiani Estivi, in programma dal 25 al 28 luglio a Roma:
"È stato un anno molto impegnativo per le nostre ondine, che con grande impegno e costanza hanno centrato l’obiettivo finale dei Campionati Italiani Estivi, a cui non vedono l’ora di partecipare - evidenzia l'allenatrice delle sincronette Esordienti A, Sara Valenti - In occasione dei Campionati regionali è stata ratificata ufficialmente anche la classifica societaria della stagione 2023-2024. Grazie ai risultati di tutte le nostre atlete impegnate nel circuito Girotondo Blu e nelle competizioni agonistiche, la Libertas Nuoto Novara si è piazzata al secondo posto in Piemonte, per soli 50 punti di differenza dalla prima classificata".

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali