Sport

Solo un pareggio a reti inviolate per il Novara contro l’Albinoleffe

Solo un pareggio a reti inviolate per il Novara contro l’Albinoleffe
Sport 02 Aprile 2015 ore 23:45

BERGAMO – Solo un punto per il Novara a Bergamo, dove finisce a reti inviolate. Un primo tempo senza grandi emozioni, dove la difesa degli orobici è riuscita ad imbrigliare le punte azzurre. Due squadre che per gran parte della gara si sono annullate a vicenda. Quasi inoperosi i portieri. La ripresa vede il Novara alzare un poco i ritmi. Mister Toscano punta a una maggior incisività in attacco e inserisce Corazza al posto di Bianchi. Proprio Corazza al 18’ appena entrato da un minuto, colpisce il palo, prima vera occasione da gol per il Novara. Nonostante le tre punte il Novara non riesce a uscire dalla ragnatela difensiva dei padroni di casa che nel finale si rendono pericolosi con un tiro da lontano di Gazo. A cinque minuti dalla fine Toscano si gioca la carte delle quattro punte con l’ingresso di Della Rocca. Niente da fare però. La buona prova difensiva dei padroni di casa e un Novara non al top producono solo un pareggio a reti bianche. Per gli azzurri sfuma l’occasione dell’allungo in classifica in attesa della possibile penalizzazione.

BERGAMO – Solo un punto per il Novara a Bergamo, dove finisce a reti inviolate. Un primo tempo senza grandi emozioni, dove la difesa degli orobici è riuscita ad imbrigliare le punte azzurre. Due squadre che per gran parte della gara si sono annullate a vicenda. Quasi inoperosi i portieri. La ripresa vede il Novara alzare un poco i ritmi. Mister Toscano punta a una maggior incisività in attacco e inserisce Corazza al posto di Bianchi. Proprio Corazza al 18’ appena entrato da un minuto, colpisce il palo, prima vera occasione da gol per il Novara. Nonostante le tre punte il Novara non riesce a uscire dalla ragnatela difensiva dei padroni di casa che nel finale si rendono pericolosi con un tiro da lontano di Gazo. A cinque minuti dalla fine Toscano si gioca la carte delle quattro punte con l’ingresso di Della Rocca. Niente da fare però. La buona prova difensiva dei padroni di casa e un Novara non al top producono solo un pareggio a reti bianche. Per gli azzurri sfuma l’occasione dell’allungo in classifica in attesa della possibile penalizzazione.

m.d.

ALBINOLEFFE – NOVARA 0 – 0
Albinoleffe: Offredi, Salvi, Anghileri, Spinelli, Moi, Allievi, Maietti, Gazo, Momentè (40’ st Vorobiov), Silva Reis (26’ st Bradaschia), Corradi (22’ st Pesenti). All.: Mangone
Novara: Tozzo, Freddi, Bergamelli, Garofalo (26’ st Foglio), Miglietta, Gavazzi(40’ st Della Rocca), Dickmann, Bianchi (17’ st Corazza), Evacuo, Pesce, Gonzalez. All: Toscano
Arbitro: Giovani di Grosseto