Squadra CusPo nel campionato di Serie D di Calcio a cinque

Squadra CusPo nel campionato di Serie D di Calcio a cinque
Sport 10 Settembre 2015 ore 17:01

 

NOVARA - Una squadra del Centro Sportivo Universitario dell'ateneo del Piemonte orientale è stata iscritta al campionato di Serie D di Calcio a cinque. E' l'unica formazione del Novarese a partecipare al campionato.  
Gli obiettivi sono ambiziosi: “Puntiamo a far crescere notevolmente l’attenzione su questo sport a livello locale – spiega il DS Alberto Travaglia, già referente novarese del Centro sportivo universitario del Piemonte orientale – strutturando una squadra competitiva costruita con atleti di esperienza accanto a molti giovani. Ed è proprio la forte connotazione giovanile un altro degli obiettivi che ci poniamo, con un coinvolgimento sempre maggiore della componente universitaria”.
La squadra del CusPo giocherà le partite casalinghe ogni venerdì sera nel palazzotto di Casalbeltrame, rimodernato “brandizzato” con il bianco-blu delle maglie della squadra (fornite da Erreà, sponsor tecnico CusPo): “Il palazzetto sarà inaugurato a fine settembre – prosegue Travaglia – la ‘CusPo arena’, con i sui 600 posti a sedere, diventerà il riferimento per tutte le attività sportive del CusPo e per il Calcio a 5 in particolare. Oltre al campo, di cui è stata completamente rifatta la tracciatura, saranno allestite salette per preparare le partite e persino un locale esterno con 120 coperti”.
Sempre a fine settembre sarà presentata ufficialmente anche la squadra, che avrà una rosa ampia con 18 giocatori. Li allenerà il giovanissimo Piermarco Burzotta: ha all’attivo un’esperienza nella C1 siciliana, con il Real Futsal ha vinto la C2 per poi approdare a Novara al Ticinia dove ha giocato e poi allenato la juniores. “Partiamo in questi giorni con due settimane di preparazione e con alcune amichevoli con squadre lombarde di categoria superiore – commenta Burzotta – Tra gli obiettivi che ci proponiamo anche i campionati universitari che si svolgeranno in primavera ai quali vogliamo ben figurare”.
Ma le novità in casa CusPo non sono finite: se con la palestra del complesso della Perrone lo sport universitario novarese potrà avere un nuovo prezioso spazio a disposizione, a Vercelli (ma con un buon numero di novaresi) è ai nastri di partenza una nuova squadra di basket che parteciperà al campionato regionale CSI: “Una rosa di 15 giocatori, universitari e non, allenati da Luca Lavarino – prosegue Travaglia – punta a far crescere l’attenzione intorno al basket e a ben figurare sia nel CSI sia nei campionati universitari nazionali in cui il CusPo”.
v.s.

 

 

NOVARA - Una squadra del Centro Sportivo Universitario dell'ateneo del Piemonte orientale è stata iscritta al campionato di Serie D di Calcio a cinque. E' l'unica formazione del Novarese a partecipare al campionato.  
Gli obiettivi sono ambiziosi: “Puntiamo a far crescere notevolmente l’attenzione su questo sport a livello locale – spiega il DS Alberto Travaglia, già referente novarese del Centro sportivo universitario del Piemonte orientale – strutturando una squadra competitiva costruita con atleti di esperienza accanto a molti giovani. Ed è proprio la forte connotazione giovanile un altro degli obiettivi che ci poniamo, con un coinvolgimento sempre maggiore della componente universitaria”.
La squadra del CusPo giocherà le partite casalinghe ogni venerdì sera nel palazzotto di Casalbeltrame, rimodernato “brandizzato” con il bianco-blu delle maglie della squadra (fornite da Erreà, sponsor tecnico CusPo): “Il palazzetto sarà inaugurato a fine settembre – prosegue Travaglia – la ‘CusPo arena’, con i sui 600 posti a sedere, diventerà il riferimento per tutte le attività sportive del CusPo e per il Calcio a 5 in particolare. Oltre al campo, di cui è stata completamente rifatta la tracciatura, saranno allestite salette per preparare le partite e persino un locale esterno con 120 coperti”.
Sempre a fine settembre sarà presentata ufficialmente anche la squadra, che avrà una rosa ampia con 18 giocatori. Li allenerà il giovanissimo Piermarco Burzotta: ha all’attivo un’esperienza nella C1 siciliana, con il Real Futsal ha vinto la C2 per poi approdare a Novara al Ticinia dove ha giocato e poi allenato la juniores. “Partiamo in questi giorni con due settimane di preparazione e con alcune amichevoli con squadre lombarde di categoria superiore – commenta Burzotta – Tra gli obiettivi che ci proponiamo anche i campionati universitari che si svolgeranno in primavera ai quali vogliamo ben figurare”.
Ma le novità in casa CusPo non sono finite: se con la palestra del complesso della Perrone lo sport universitario novarese potrà avere un nuovo prezioso spazio a disposizione, a Vercelli (ma con un buon numero di novaresi) è ai nastri di partenza una nuova squadra di basket che parteciperà al campionato regionale CSI: “Una rosa di 15 giocatori, universitari e non, allenati da Luca Lavarino – prosegue Travaglia – punta a far crescere l’attenzione intorno al basket e a ben figurare sia nel CSI sia nei campionati universitari nazionali in cui il CusPo”.
v.s.