Torneo di Calcio a cinque per gli universitari novaresi

Torneo di Calcio a cinque per gli universitari novaresi
28 Gennaio 2015 ore 21:19

NOVARA – Nonostante la mancanza di uno spazio dedicato all’interno delle università novaresi, il calcio a cinque appassiona moltissimo gli studenti, tanto che quest’anno è ai nastri di partenza un torneo che si svolgerà presso il parco della Mora a Pernate. Il fischio d’inizio della prima partita è previsto per lunedì 2 febbraio alle ore 15. Gli incontri si svolgeranno quindi ogni lunedì in orario pomeridiano.

NOVARA – Nonostante la mancanza di uno spazio dedicato all’interno delle università novaresi, il calcio a cinque appassiona moltissimo gli studenti, tanto che quest’anno è ai nastri di partenza un torneo che si svolgerà presso il parco della Mora a Pernate. Il fischio d’inizio della prima partita è previsto per lunedì 2 febbraio alle ore 15. Gli incontri si svolgeranno quindi ogni lunedì in orario pomeridiano.
A sfidarsi in questa prima fase, che si concluderà il 13 di aprile, squadre di studenti di Economia, Farmacia e Medicina, «le migliori accederanno ad un quadrangolare da cui uscirà una vincitrice novarese che andrà a sfidare la migliore squadra di Vercelli e di Alessandria», spiega la presidente del Cuspo, Alice Cometti.
Ma il buon livello delle squadre studentesche novaresi consentirà alla migliore anche un altro ambito traguardo: la partecipazione al prossimo campionato di Lega 5, il principale torneo del Novarese, in programma al Pala Dal Lago, al quale partecipano oltre cinquanta squadre con un elevato livello tecnico.
«Con il calcio a cinque cerchiamo di avvicinare i ragazzi allo sport universitario – spiega Cometti – ma nello stesso tempo vogliamo costruire una progettualità che dia modo ai ragazzi di migliorare il livello tecnico, consentendo loro di accedere ad un torneo di alto profilo. Inoltre, quando finalmente sarà ultimata la palestra che fa parte del nuovo campus della Perrone, la partecipazione dei ragazzi alle attività sportive potrà ulteriormente migliorare».
Intanto per i ragazzi che parteciperanno al torneo di calcio a cinque una rinfrescante novità, già ribattezzata “Cuspissima”, ovvero l’acqua minerale griffata Cuspo, che è stata lanciata ufficialmente qualche girono fa a Novara durante la Mezza maratona di San Gaudenzio, alla quale il Centro sportivo universitario del Piemonte orientale ha partecipato con una nutrita delegazione di atleti.

v.s.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità