Toscano avverte il Venezia: “Il Novara è vivo”

Toscano avverte il Venezia: “Il Novara è vivo”
Sport 06 Marzo 2015 ore 20:43

All’assalto del Venezia. Dopo il deferimento della Figc e la sconfitta immeritata di Como il Novara torna in campo al “Piola” alle 12,30 di domenica. Dopo due trasferte consecutive gli azzurri vogliono riprendere la loro marcia contro i lagunari: “La squadra sta bene, è viva – ha sottolineato il tecnico Mimmo Toscano – Quando ci sono tanti impegni ravvicinati è importante recuperare energie fisiche e mentali. Abbiamo perso a Como, ma il bicchiere è mezzo pieno perché la prestazione c’è stata. Mi spiace per i ragazzi, avrebbero meritato un altro risultato”.
Quel gol ingiustamente convalidato ai lariani grida ancora vendetta: “E’ stato un arbitraggio strano – sottolinea l’allenatore – Come ho detto nel dopogara non ho mai subito un gol con il portiere alle spalle di chi ha poi segnato. E c’era almeno un rigore per noi. Speriamo che non si ripetano più certi errori”.
Domenica c’è da tramutare a rabbia in punti: “Il Venezia è una squadra strana, valida nel reparto avanzato – commenta Toscano – Spetta a noi, dobbiamo portarla a casa”.

All’assalto del Venezia. Dopo il deferimento della Figc e la sconfitta immeritata di Como il Novara torna in campo al “Piola” alle 12,30 di domenica. Dopo due trasferte consecutive gli azzurri vogliono riprendere la loro marcia contro i lagunari: “La squadra sta bene, è viva – ha sottolineato il tecnico Mimmo Toscano – Quando ci sono tanti impegni ravvicinati è importante recuperare energie fisiche e mentali. Abbiamo perso a Como, ma il bicchiere è mezzo pieno perché la prestazione c’è stata. Mi spiace per i ragazzi, avrebbero meritato un altro risultato”.
Quel gol ingiustamente convalidato ai lariani grida ancora vendetta: “E’ stato un arbitraggio strano – sottolinea l’allenatore – Come ho detto nel dopogara non ho mai subito un gol con il portiere alle spalle di chi ha poi segnato. E c’era almeno un rigore per noi. Speriamo che non si ripetano più certi errori”.
Domenica c’è da tramutare a rabbia in punti: “Il Venezia è una squadra strana, valida nel reparto avanzato – commenta Toscano – Spetta a noi, dobbiamo portarla a casa”.

Video su gentile concessione di 

Paolo De Luca