Toscano: “Vincere a Pordenone per coltivare il nostro sogno”

Toscano: “Vincere a Pordenone per coltivare il nostro sogno”
Sport 24 Aprile 2015 ore 21:48

Una giornata fondamentale. Domani pomeriggio (ore 14,30) al “Bottecchia” di Pordenone serve la vittoria per alimentare il sogno della serie B. Mister Toscano lo sa benissimo e carica il suo Novara: “Siamo al momento finale dell’annata e dobbiamo raccogliere il lavoro straordinario fatto finora – sottolinea l’allenatore – Siamo ad un passaggio importante, forse decisivo. Dobbiamo vincere e crearci un’opportunità per martedì (la giornata dell’appello a Roma contro la penalizzazione, ndr.), facendoci trovare pronti nel caso di un’eventuale restituzione di qualche punto”.
Non sarà facile sbancare il terreno di una pericolante a sua volta bisognosa di punti pesanti nella lotta per la sopravvivenza: “Mi aspetto una battaglia – conferma Toscano – Dovremo ribattere colpo su colpo, consapevoli del nostro potenziale. Servono pazienza e la massima concentrazione”.
Anche per questa ragione il tecnico ha voluto tutta la rosa in questo delicato viaggio, quasi da dentro o fuori.

Una giornata fondamentale. Domani pomeriggio (ore 14,30) al “Bottecchia” di Pordenone serve la vittoria per alimentare il sogno della serie B. Mister Toscano lo sa benissimo e carica il suo Novara: “Siamo al momento finale dell’annata e dobbiamo raccogliere il lavoro straordinario fatto finora – sottolinea l’allenatore – Siamo ad un passaggio importante, forse decisivo. Dobbiamo vincere e crearci un’opportunità per martedì (la giornata dell’appello a Roma contro la penalizzazione, ndr.), facendoci trovare pronti nel caso di un’eventuale restituzione di qualche punto”.
Non sarà facile sbancare il terreno di una pericolante a sua volta bisognosa di punti pesanti nella lotta per la sopravvivenza: “Mi aspetto una battaglia – conferma Toscano – Dovremo ribattere colpo su colpo, consapevoli del nostro potenziale. Servono pazienza e la massima concentrazione”.
Anche per questa ragione il tecnico ha voluto tutta la rosa in questo delicato viaggio, quasi da dentro o fuori.

Video su gentile concessione di 

Paolo De Luca