Menu
Cerca
Sport

Un bel Novara calcio affonda l’Alessandria

Gli azzurri al “Piola” vincono per 2 – 1 lottando

Un bel Novara calcio affonda l’Alessandria
Sport Novara, 07 Febbraio 2021 ore 14:36

 Prima partita della partita contestazione dei tifosi

Il Novara calcio in casa supera per 2 – 1 la forte Alessandria, definita  “corazzata” a inizio campionato e l’affondano. Sembra non risentire dei problemi societari, la squadra di mister Banchieri, che ha registrato la contestazione dei tifosi prima della gara. Partono decisi gli azzurri, premono e creano azioni offensive, anche se la prima vera occasione arriva al 12’ con Lanini che costringe il portiere alla deviazione. Squadre ordinate, azzurra che cercano di fare la partita, ospiti chiusi pronti a ripartire in contropiede. Al 19’ arriva il vantaggio del Novara. Bell’azione inizia da Panico, proseguita da Cagnano che fa partire uno spiovente in area dove Lanini svetta su tutti e infila di testa nell’angolo alto. Reazione alessandrina al 24’ con Chiarello che entra in area e tira costringendo Lanni alla respinta. Al 26’ proteste ospiti per un presunto fallo di mano in area novarese ma l’arbitro appostato a due passi fa segno di proseguire. Al 31’ arriva il pareggio. Arrighini va via sulla fascia dopo un contrasto con Corsinelli, scarta Bove entra in area e da pochi passi batte Lanni con un rasoterra. Al 38’ Lanini va via sulla fascia entra in rea dopo aver salto un paio di difensori, ma il suo traversone basso non trova nessuno in area per la deviazione vincente. Il Novara non demorde e da segno di aver assorbito il gol del pareggio. L’Alessandria però è sempre pericolosa e al 42’ Corazza di testa costringe Lanni alla respinta. Il primo tempo si chiude sul risultato di 1 -1.

Gli ospiti terminano la gara in dieci

Nella ripresa Alessandra subito pericolosa al 3’ con Corazza di testa che manda a lato. Al 5’ su punizione Rubin colpisce il palo. Al 7’ lancio di Collodel che pesca bene Corsinelli che all’ingresso in area è atterrato, Calcio di rigore che Schiavi realizza con un tiro forte centrale. I padroni di casa dopo il vantaggio continuano a premere. Al 15’ un tiro da fuori area di Collodel sfiora la traversa.  Al 20’ Roseti dal limite sceglie il tiro invece di servire Panico, libero in area. Il tiro finisce alto. Gli ospiti però non demordono e al 31’ Prestia di testa costringe Lanni a una gran parata con la palla diretta nell’angolo basso. Al 39’ Stanco devia al volo e la palla sfiora la porta difesa da Lanni. Al 43’ Arrighini calpesta in area Schiavi mentre è a terra. L’arbitro è vicino ed estrae il cartellino rosso. Alessandria in dieci. Finisce con la vittoria azzurra e tante feste in campo.

m.d.

 NOVARA - ALESSANDRIA 2 - 1

Cronaca, pagelle, approfondimenti e interviste sul numero del Corriere di Novara di lunedì