La Fipav ha deciso

Volley: posticipato di due settimane l’inizio della serie B

Pavic Romagnano e Igor Agil Trecate partiranno dalla terza giornata nel weekend del 21-22 novembre.

Volley: posticipato di due settimane l’inizio della serie B
Novara, 22 Ottobre 2020 ore 20:42

La Federazione Italiana pallavolo ha deciso di posticipare di due settimane la partenza della serie B. Una decisione presa sulla base dell’ultimo Dpcm emanato lo scorso 18 ottobre, in considerazione alle varie ordinanze regionali vigenti e del monitoraggio delle problematiche evidenziatesi in queste ore dalle società partecipanti ai campionati nazionali.

Rinviate le prime due giornate, si comincia nel weekend del 21-22 novembre

Le prime due giornate, quelle programmate per il 7 e 14 novembre, sono state rinviate d’ufficio e quindi i tornei nazionali partiranno dalla terza giornata prevista nel week end del 21 e 22 novembre. Resta invariata la finestra temporale del “tempo zero” programmata dal 19 al 30 ottobre per l’esecuzione del test sierologico o del tampone rapido. La Federazione continuerà a monitorare la situazione e darà tempestive informazioni ed aggiornamenti ai propri affiliati.

Il Pavic di B maschile debutterà a Genova, l’Igor Agil di B1 femminile a Castelfranco di Sotto

A questo punto, questa comunicazione della Fipav centrale farà probabilmente intervenire anche i Comitati Regionali che avevano previsto per la stessa data l’inizio dei tornei di serie C e D di sua competenza. Di conseguenza, il Pavic Romagnano maschile, iscritto alla B maschile aprirà il suo campionato, se tutto andrà bene, non più ad Acqui Terme ma a Genova contro la Global Colombo. L’Igor Agil Trecate in B1 femminile, invece di esordire a Quarrata in provincia di Pistoia, due settimane dopo scenderà ugualmente in Toscana ma in provincia di Pisa, a Castelfranco di Sotto.
a.m.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità