Eventi
Fine settimana

Cosa fare a Novara e Provincia (e Vco): gli eventi del weekend 15-16 ottobre

Giornate del Fai: tanti i luoghi aperti nel novarese.

Cosa fare a Novara e Provincia (e Vco): gli eventi del weekend 15-16 ottobre
Eventi Novara, 13 Ottobre 2022 ore 06:17

Cosa fare a Novara e Provincia (e Vco): gli eventi del weekend 15-16 ottobre.

Gli eventi

Novarese - Giornate del Fai
15-16 ottobre

Torna l'appuntamento con le Giornate del Fai d'autunno a Novara e in provincia. Sabato 15 e domenica 16 ottobre luoghi aperti con visite in alcuni dei gioielli del territorio novarese.

Scurolo di San Gaudenzio

Ex Chiesa di Sant’Agostino

Ex Monastero della Maddalena

Chiesa di San Tommaso (Briga Novarese)

Chiesa e Collina di San Colombano (Briga Novarese)

Santuario del Varallino (Galliate)

Cantina dei Colli Novaresi (Fara Novarese)

Novara - Castello in love
15-16 ottobre

Sabato 15 e domenica 16 ottobre a Novara torna "Castello InLove", la due giorni di tendenze e moda del matrimonio in Italia, dedicata ai futuri sposi che vogliono scoprire le realtà innovative del settore oltre che chiedere consigli agli esperti per il loro giorno speciale.

L'appuntamento è dalle 10 alle 20 all'interno del Castello di Novara.

Isola Pescatori- Gente di Lago e di fiume
16-17 ottobre

Domenica 16 ottobre l’Isola dei Pescatori, perla del Lago Maggiore, torna ad ospitare dopo due anni di pausa "Gente di lago e di fiume", la manifestazione nata dall’impulso e dall’intuizione dello chef due stelle Michelin Marco Sacco per far conoscere e ridare dignità al complesso e ancora poco conosciuto habitat delle acque interne.

Santa Maria Maggiore - Fuori di Zucca
15 - 16 ottobre

Sabato 15 e domenica 16 ottobre, nel borgo Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, una delle fermate più gettonate del Treno del Foliage.

Miasino - Identità di luce
16 ottobre

Si conclude oggi la mostra fotografica "Identità di luce". L'appuntamento è a Villa Nigra, con un'esposizione fotografica collettiva a cura del gallerista e fotografo Dario Cuccato e della curatrice Monica Amigoni.

Seguici sui nostri canali