Eventi
Fine settimana

Cosa fare a Novara e Provincia: gli eventi del weekend 28-29 gennaio

A Novara c'è la Half Marathon.

Cosa fare a Novara e Provincia: gli eventi del weekend 28-29 gennaio
Eventi Novara, 26 Gennaio 2023 ore 06:11

Cosa fare a Novara e Provincia: gli eventi del weekend  28-29 gennaio.

Gli eventi

Novara - corsa di San Gaudenzio e Half Marathon
domenica 29

Domenica 29 gennaio appuntamento in piazza Martiri con distanze per tutti: ci sarà la Mezza Maratona (Fidal Nazionale Bronze) da 21,097 km, la 21 km Open, la Corsa di San Gaudenzio di km 9,5 circa, non competitiva, e la Family Run di 3 km circa.

Arona - Spettacolo “Amori e bugie”
sabato 28, ore 21

Sabato 28 gennaio alle ore 21.00 presso la Sala Polivalente San Carlo di Arona si terrà lo spettacolo “Amori e bugie” una commedia brillante di Augustus Moore con Andrea Forneris, Enrico Panza, Raffaella Verticchio, Costanza Monterosso, Viviana Terruso, Stefano De Stefano, Marco Rasi Caldogno.
Ingresso a offerta libera a sostegno del progetto “La Fabbrichetta di Arona”.

 

Briona, Castello di Proh - "Smart Walking"
domenica 29

Domenica 29 gennaio alle 15 a Briona, in frazione Proh, torna l'appuntamento con "Smart Walking", una passeggiata culturale animata per ammirare e riscoprire l'area del Castello di Proh, gioiellino sforzesco incastonato tra le risaie e le prime Colline Novaresi.

 

Novara - spettacolo omaggio a Fred Buscaglione con Roy Paci
sabato 28, Teatro Coccia

Sabato 28, alle 21, e domenica 29 gennaio, alle 16, per la rassegna "Varietà" va in scena "Fred!", l'omaggio a Fred Buscaglione di Matthias Martelli e Roy Paci, per la regia di Arturo Brachetti.
Biglietti dai 18 ai 35 euro.

 

Ornavasso - Frammenti di memoria
fino al 5 febbraio

Seconda edizione della rassegna "Frammenti di Memoria" presso il Museo della Resistenza "Alfredo Di Dio" di Ornavasso.

La mostra sarà esposta fino al 5 febbraio 2023. La serata inaugurale sarà aperta dalla dottoressa Margherita Zucchi, curatrice del Museo della Resistenza "Alfredo Di Dio" di Ornavasso.

Seguici sui nostri canali