Eventi
Fine settimana

Cosa fare a Novara e provincia: gli eventi del weekend 29-30 gennaio

Al termine i festeggiamenti per San Gaudenzio.

Cosa fare a Novara e provincia: gli eventi del weekend 29-30 gennaio
Eventi Novara, 27 Gennaio 2022 ore 06:36

Nel weekend di sabato 29 e domenica 30 gennaio, cosa si potrà fare nel novarese? Ecco una panoramica degli eventi più interessanti!

Gli eventi nel novarese

Novara - Festeggiamenti San Gaudenzio
sabato 29 e domenica 30

Sabato:
Circolo dei Lettori, Complesso Monumentale del Broletto
ore 11.00 Novara si racconta “Divin esule” presentazione del libro (Libreria Geografica) di e con Ivan Pelizzari e Stefano Carreri. A cura della Fondazione Circolo dei Lettori
ore 17.30 Novara si racconta “Il Presidente, il bandito e altri incontri” presentazione del libro (Compagnia della Rocca) di e con Gianfranco Quaglia. A cura della Fondazione Circolo dei Lettori

Domenica:

Piazza Martiri
ore 9.30 Novara Half Marathon: corsa podistica. A cura di A.S.D. Circuito Running e A.S.D. Lago d’Orta Sports & Events di Miasino

Salone Arengo, Complesso monumentale del Broletto
ore 17.00 Premiazione dei vincitori della mostra d'arte 11° Trofeo Gaudenziano. A cura dell'Associazione Culturale Art Action.

Novara - Teatro Coccia "Un tram che si chiama desiderio"
sabato 29 e domenica 30

fondazioneteatrococcia.it

Sabato 29 e domenica 30 gennaio apre il cartellone di Prosa del Teatro Coccia di Novara: sul palco va in scena lo spettacolo "Un tram che si chiama desiderio". Protagonisti Mariangela D’Abbraccio e Daniele Pecci; regia di Pier Luigi Pizzi.

Oleggio - Dj Set
sabato 29 

Al Soul torna la musica dal vivo con il dj set di The Cup Giani. Dalle 22.

Arona - Presentazione libro "La banda dei biscotti"
sabato 29 gennaio alle 16

In occasione della Giornata della Memoria, presso la libreria La Stanza di Vincent in Vicolo Sant’Anna 8 ad Arona sabato 29 gennaio alle ore 16.00 si terrà la presentazione del libro “La Banda dei Biscotti” con l’autore Martin Stigol, un libro che parla di un passato, in terra argentina, altrettanto tragico e da ricordare come quello del nazifascismo che si commemora ogni 27 gennaio.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter