Attualità
Ambiente

Alla scoperta delle "bose" fra le vigne

Tuffo nella natura fra Suno e Mezzomerico

Alla scoperta delle "bose" fra le vigne
Attualità Borgomanero, 08 Novembre 2022 ore 09:00

Grande partecipazione per la visita alla scoperta delle bose tra le vigne di Suno e Mezzomerico, organizzata domenica 23 ottobre 2022 nell’ambito del progetto “Areté, acqua in rete, per la gestione virtuosa della risorsa idrica e degli agroecosistemi per l’incremento del capitale naturale”.

Passeggiata nelle aree protette

Una passeggiata sotto la guida di esperti dell’ Ente di Gestione delle Aree Protette del Ticino e del Lago Maggiore per valorizzare il progetto di recupero di due antiche pratiche della tradizione agricola locale, “Le marcite e le bose - spiega Monica Perroni, referente del progetto per l’ente parco piemontese - Nel 2021 abbiamo pubblicato per il terzo anno un bando che prevede la concessione di finanziamenti fino a 2mila euro per ciascun progetto; tra gli interventi incentivati il recupero e il ripristino di bose abbandonate, la realizzazione di recinzioni protettive in legno, la piantumazione di essenze vegetali autoctone, la realizzazione di strutture e accessori per l’accoglienza e il tempo libero”.

Buche per la raccolta della pioggia

Le bose sono buche di raccolta dell’acqua piovana tipiche dei vigneti del novarese; l’obiettivo del loro ripristino è la salvaguardia ambientale: oggi tornano infatti a essere popolate di fauna di piccole dimensioni come anfibi e libellule.

Seguici sui nostri canali