Necessario Isee conforme

Atc proroga al 30 aprile la domanda per l'accesso al fondo sociale

La Regione ha inoltre prorogato al 30 aprile il termine di pagamento della quota minima per il riconoscimento della condizione di morosità incolpevole

Atc proroga al 30 aprile la domanda per l'accesso al fondo sociale
Pubblicato:

La Regione Piemonte ha deliberato la quota minima da corrispondere per l’accesso al Fondo sociale e il termine massimo entro il quale, la stessa, dovrà essere versata.

I dettagli

In particolare gli interessati dovranno essere in possesso di un Isee conforme, tramite verifica a una dichiarazione in corso di validità per l’anno 2024 e non superiore a 7.086,94 euro e aver effettuato, entro il 29 marzo, il pagamento delle bollette del 2023, almeno pari al 14% del proprio reddito 2022 e comunque non inferiori a 480 euro(anche in caso di reddito zero). La quota minima dovrà essere versata entro e non oltre il prossimo 30 aprile. Entro il 29 aprile dovrà essere presentata domanda di accesso al Fondo sociale. Le domande possono essere consegnate agli sportelli Atc Piemonte Nord, o trasmesse tramite mail all’indirizzo fondosociale@atcpiemontenord.it, oppure via posta ordinaria.

La Regione ha inoltre prorogato al 30 aprile il termine di pagamento della quota minima per il riconoscimento della condizione di morosità incolpevole.
Ricordiamo che l’importo della quota minima dovrà essere almeno pari al 14% del reddito (calcolato sull’imponibile lordo del nucleo familiare per l’anno di riferimento e integrato di eventuali redditi esentasse). La somma non potrà comunque essere inferiore a 480 euro annui e dovrà essere versata anche in caso di reddito zero. Tutte le informazioni nella sezione dedicata del sito di Atc Piemonte Nord o tramite il chatbot.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali