Le date

Da domani ritornano le visite guidate al Sacro Monte di Oropa

Prenotazione consigliata

Da domani ritornano le visite guidate al Sacro Monte di Oropa
Pubblicato:

A partire da sabato 22 giugno ritornano le visite guidate al Sacro Monte di Oropa: un’opportunità unica per immergersi nell’arte e nella storia di questo luogo straordinario.

Da sabato ritornano le visite guidate al Sacro Monte di Oropa

Il Sacro Monte di Oropa è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità insieme ai nove Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia nel 2003. Per scoprire da vicino le opere d’arte che lo caratterizzano, guide esperte accompagneranno i visitatori in un affascinante viaggio alla scoperta di questo luogo sacro, aprendo eccezionalmente le porte delle cappelle per ammirare le statue e i dipinti che adornano le pareti, con trompe-l’oeil e illusioni prospettiche.

Il percorso

Il percorso si snoda attraverso il suggestivo bosco, partendo dalla prima cappella dell’Immacolata Concezione di Maria fino all’ultima cappella dell’Incoronazione. Lungo il cammino, si possono ammirare le straordinarie statue in terracotta dipinta a grandezza naturale, risultato del contributo di diverse comunità del Biellese nel corso dei secoli.

Le 12 cappelle

La costruzione delle 12 cappelle, avvenuta tra il 1620 e il 1720, fu un’impresa che coinvolse numerosi artisti e artigiani. Seguendo gli schemi del teatro popolare e le tradizioni delle sacre rappresentazioni medievali, furono realizzate opere d’arte straordinarie. I fratelli D’Enrico, Pietro Giuseppe e Carlo Francesco Auregio, insieme ai Galliari, furono solo alcuni degli artisti di talento che contribuirono a creare questo grande teatro naturale di fede, in cui si mescolano architettura, pittura e scultura.

Le date

Quando: Sabato 22 giugno, 6 luglio, 10 agosto e 31 agosto

Ritrovo alle ore 15 davanti ai cancelli del Santuario presso lo chalet info turistiche

Prenotazione consigliata: https://www.santuariodioropa.it/visite-guidate-al-sacro-monte-di-oropa/

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche
Seguici sui nostri canali