Attualità
Politica

Elezioni provinciali: il centrodestra mantiene la maggioranza

In ballo nel voto di ieri c'erano i 12 seggi dei consiglieri comunali di Palazzo Natta

Elezioni provinciali: il centrodestra mantiene la maggioranza
Attualità Novara, 19 Dicembre 2021 ore 14:28

Elezioni provinciali: sono stati resi noti i risultati delle votazioni di ieri, sabato 18 dicembre. Nove consiglieri su dodici vanno alla lista Identità e territorio.

Elezioni provinciali: vince il centrodestra

In seguito alla riforma Delrio le elezioni provinciali sono ormai una forma di votazione indiretta. Infatti sono i consiglieri comunali dei Comuni che compongono la Provincia a recarsi al voto e in seguito un calcolo che pondera i loro voti con la popolazione di ogni singolo Comune stabilisce il risultato finale. I rappresentanti dei singoli Comuni si sono recati al voto ieri, sabato 18 dicembre, e il risultato delle elezioni per il rinnovo del Consiglio provinciale (non del presidente, che resta Federico Binatti) è una netta vittoria del gruppo di centrodestra Identità e territorio. Lo scrutinio è avvenuto questa mattina, mentre la proclamazione risale alle 13.

Ecco i consiglieri eletti nella maggioranza

Nella maggioranza risultano dunque eletti ben nove consiglieri: Luigi Laterza (6.662 voti ponderati), Michela Leoni (6.497), Andrea Crivelli (5.890), Marzia Vicenzi (5.848), Maria Rosa Monfrinoli (5.536), Arduino Pasquini (4.888), Davide Ferrari (4.848), Anna Clara Iodice (4.745) e Monia Anna Mazza (4.205). Esclusi Lido Beltrame (4.160), Marco Caccia (4.056) e Alessandro Abanese (1.345).

Ed ecco i nomi della minoranza

La minoranza di centrosinistra, con la lista "La Provincia in Comune" elegge invece tre consiglieri. Siederanno dunque a Palazzo Natta Marco Uboldi (4.941 voti ponderati), Marta Moalli (4.616) e Angelo Barbaglia (4.376). Sono stati esclusi Sara Paladini (3.438), Mario Iacopino (2.070), Gianluca Ubertini (1.090), Ilaria Zola (258), Fabrizio Fabusini (240), Vania Tommasini (130) e Maria Grazia Bernascone (70).