Intervento

Geometra investito a Meina: “Basta morti sul lavoro, subito misure urgenti”

Da gennaio a maggio di quest'anno si contano 370 vittime sul lavoro in Italia di cui 19

Geometra investito a Meina: “Basta morti sul lavoro, subito misure urgenti”
Pubblicato:

“La notizia della morte del geometra Carlo Maletta, morto schiacciato da un macchinario mentre stava lavorando in un cantiere ferroviario a Meina, lascia sgomenti” dichiara Domenico Rossi, consigliere regionale e segretario del Partito Democratico del Piemonte.

L’intervento

“Da gennaio a maggio di quest'anno si contano 370 vittime sul lavoro in Italia  di cui 19 in Piemonte e anche il novarese paga il suo triste tributo” aggiunge il rappresentante Dem.

“Sono addolorato ed esprimo tutta la mia vicinanza alla famiglia, ma non basta è il momento affrontare davvero questo drammatico problema. Occorre mettere in campo, con urgenza, tutte le azioni necessarie per aumentare la sicurezza sui luoghi di lavoro” prosegue Rossi.

“Il Pd Piemonte non rimarrà indifferente: metteremo tutto il nostro impegno per indagare e contrastare un fenomeno che il nostro Paese non può più accettare. Siamo di fronte a una priorità su cui dovrà immediatamente attivarsi anche la nuova Giunta e il nuovo Consiglio Regionale coinvolgendo associazioni di categoria ed enti datoriali” conclude il segretario del PD regionale.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali